1 Novembre 2022

Livorno, Protti: “Che soddisfazione il gesto della squadra oggi”

Il Livorno ha deciso - grazie all'intervento della squadra - di richiamare Collacchioni. Ecco le parole del Dg Igor Protti

Protti

Dopo un solo giorno dall’esonero di Collacchioni, il Livorno oggi ha annunciato il ritorno in squadra dello stesso allenatore. Visto il cambio di rotta dopo l’esonero di ieri sera, la società ha annunciato una conferenza stampa imminente per spiegare la scelta. A volere il ritorno dell’allenatore è stata la squadra, che con un bel gesto ha chiesto alla società il ritorno di Collacchioni. Dopo il Presidente Paolo Toccafondi, ha parlato anche Igor Protti, Dg del Livorno.

Livorno, le parole del Ds Protti in conferenza stampa

Livorno Collacchioni
Livorno (Facebook)

La notizia del dietrofront sull’esonero di Collacchioni ha dunque spiazzato tutti. La decisione è arrivata grazie all’intervento della squadra, che dopo un confronto, ha deciso di comunicare alla società la volontà di far tornare Collacchioni. Dopo le parole del Presidente Paolo Toccafondi, ha preso parola in conferenza stampa anche il Dg Igor Protti:Per me l’esonero di un allenatore è sempre una sconfitta per tutti perché, secondo me, significa che ognuno di noi non è riuscito a dare quello che serve per ottenere risultati importanti.”

Livorno

Parla poi del ruolo della squadra: “Però quello che la squadra ha fatto oggi dimostra che invece il lavoro che si sta facendo, dal punto di vista soprattutto morale, e io ritengo sia un aspetto fondamentale, sta portando i suoi frutti. I ragazzi si sono comportati da uomini e hanno dimostrato di essere, oltre che giocatori, persone che si prendono delle loro responsabilità, pur consapevoli che quello che succede dipende molto da loro. Non solo da loro, perché poi tutti noi dobbiamo cercare di capire per migliorare le cose fatte e per trovare le chiavi giuste.

Protti dichiara di essere soddisfatto di quanto fatto oggi dal club: “Per me è stata una grande soddisfazione quello che la squadra e i giocatori hanno fatto oggi. Non è stato difficile poi per noi accettare tutti insieme questa loro posizione. Siamo consapevoli delle difficoltà che dobbiamo affrontare in Campionato. Domenica prossima sappiamo che abbiamo una partita molto importante. Una partita che può voler dire tanto. Al di là di quello che succederà, il campionato è ancora lungo e quindi noi dobbiamo costruire per ottenere il massimo da questa stagione. Alla fine tireremo le somme.