21 Dicembre 2022

Livorno, curva vuota per protesta: il motivo

I tifosi hanno deciso di lasciare la curva semi-deserta

livorno curva

Livorno, curva vuota per protesta. Il Livorno di Vincenzo Esposito sfida oggi il Follonica Gavorrano al “Picchi” alle ore 17:30. Un match per ripartire dopo la sconfitta per 1-0 in casa dell’Orvietana dell’ultimo turno. Piazza partita con ambizioni di vertice nel girone E, gli amaranto si trovano al momento al sesto posto con 25 punti a ben 12 punti dalla vetta. Troppo pochi per una squadra di tale blasone e con giocatori di livello. Per questo motivo la curva ha oggi deciso di rimanere fuori per protesta.

Livorno, curva vuota per protesta

Come si vede dalle foto, la curva dello stadio “Armando Picchi” è semi-deserta. I tifosi hanno infatti deciso di non entrare per protesta contro i risultati della squadra, fin qui non soddisfacenti. Si cercava la scintilla con il cambio allenatore e l’avvento di Esposito al posto di Collacchioni, ma fin qui i risultati non sono stati dei migliori. La società comunque sta provando a invertire la rotta, rivoluzionando anche la rosa sul mercato, ma senza ottenere per ora i risultati sperati.

livorno tau altopascio highlights

Intanto oggi i calciatori livornesi giocheranno sì in casa, ma non potranno contare sull’apporto di una parte dello stadio, vista la protesta in atto del tifo organizzato.