16 Maggio 2024

Licata, continuano i lavori allo stadio “Dino Liotta”

Lavori in corso al Liotta

Il 30 giugno, sembrerebbe essere questa la data decisiva per la consegna alla società Licata dello stadio “Dino Liotta”. I lavori sono ripresi, seppur con qualche ritardo burocratico. La giornata di ieri infatti registra l’abbattimento di un muro per favorire l’ingresso di camion, trasportanti i tetti prefabbricati. Questi tetti andranno a coprire le due tribune coperte e la gradinata del Liotta. Tornata invece agibile la curva di casa.

licata catania

L’ultimo step sarà infine il manto erboso, un nuovo terreno di gioco per i siciliani. In seguito al completamento dei lavori al Liotta, con la data del 30 giugno che sembra essere sempre più probabile, seguiranno vari controlli della Lega Nazionale Dilettanti per rendere ufficialmente agibile lo stadio. La questione Liotta potrebbe quindi giungere presto al termine, con i tifosi licatesi che potrebbero tornare a casa propria, e iniziare a sognare.

Licata, con il rifacimento dello Stadio Liotta salgono le ambizioni

Dopo un’annata giocata fuori casa, fattori che ha penalizzato di tanto la società gialloblù, il rifacimento quasi totale dello stadio Liotta potrebbe generare un passaggio chiave nelle ambizioni della presidenza. Massimino e Di Benedetto portano avanti questo progetto da ben sei anni, e questo potrebbe essere il definitivo via ad una programmazione più ambiziosa.

Il Licata ha avuto un girone di ritorno complicato, terminando con 43 punti nella classifica del girone I. Una stagione complicata che però è terminata con una salvezza, che regala continuità al progetto Licata. Adesso, la Sliding Doors del Dino Liotta, c’è l’occasione di avere un impianto funzionale, di programmare una stagione importante, e di far sognare più di qualche tifoso gialloblú.

I lavori stanno continuando a gonfie vele, alimentando un futuro prosperoso per tutta Licata, che con la conferma dello Stadio Liotta, inizia a respirare un clima più disteso, più casalingo, licatese.