5 Dicembre 2021

Il Gladiator torna alla vittoria dopo due mesi

I campani tornano alla vittoria dopo otto giornate.

Dopo otto giornate di digiuno, il Gladiator torna alla vittoria. Nell’anticipo del sabato, i sammaritani hanno espugnato lo stadio “Anco Marzio” di Ostia imponendosi per 2-1 grazie alle reti di Barone e Ciampi.  Un successo liberatorio per gli uomini di Martino che dopo due mesi tribolanti mettono in cascina tre punti preziosi in chiave salvezza.

SEGNALI DI RIPRESA

La vittoria mancava dal 17 Ottobre quando tra le mura amiche, i campani spazzavano con un poker l’Insieme Formia. Poi, il buio, un autunno da dimenticare con numeri da retrocessione: cinque sconfitte consecutive e un pareggio, dodici reti subite e solo due all’attivo, dovuti anche per i numerosi infortuni che hanno falcidiato la rosa di Martino. La sonora sconfitta di Genzano contro il Cynthialbalonga è lo spartiacque, i neroazzurri nella settimana successiva ottengono il pass in Coppa Italia battendo in casa il quotato Bitonto. Nell’ultima partita in casa, i sammaritani gettano il cuore oltre l’ostacolo fermando la Torres sullo 0-0, bloccando così l’emorragia di gol subiti.  

SPERANZA MERCATO

La vittoria di Ostia sicuramente porta maggiore serenità in casa campana che in questi primi giorni di mercato è una delle compagini più attive. Martino dovrà rinunciare a Barone diretto a Taranto, che è stato già sostituito dall’arrivo dall’attaccante argentino Dorato,  mentre nelle prossime ore Martino spera di accogliere Attili dalla Vastese con il chiaro obiettivo di raggiungere una tranquilla salvezza.