13 Aprile 2022

Caos girone G, diversi match rinviati e chiusura campionato posticipata

Ore molto calde nel girone G. Sono state rinviate due gare causa Covid ed è stato modificato il calendario

Sono giorni molto intensi per quanto riguarda il girone G. In queste ultime ore, oltre i rinvii di due gare causa Covid, ci sono state delle modifiche nel calendario. La chiusura del campionato è slittata dal 15 al 22 maggio, questo per far recuperare tutte le gare slittate causa Covid-19. Nel corso dell’anno molteplici gare furono rinviate causa Covid, e di certo questa misura è per agevolare tutti i recuperi. Nel mentre sono state rinviate altre due gare.

Due rinvii nella 33’esima giornata di campionato nel girone G

Sono state rinviate 2 gare della 33’esima giornata di campionato, ovvero Afragolese-Cynthialbalonga e Atletico Uri-Lanusei. Entrambe le sfide erano d’alta classifica: il primo per la zona play off, il secondo in chiave metà classifica. La partita interamente sarda sarà recuperata il 27 aprile alle 15, mentre la sfida d’alta classifica, Afragolese-Cynthialbalonga, probabile che venga recuperata il 1 maggio.

Facendo un recap generale del girone G, il Giugliano Calcio rimane sempre in vetta con 63 punti, inseguito dal Torres che ne ha 54 di punti. La sfida play-off è bollente poiché si ritrovano 5 squadre a giocarsi un posto e sono raggruppate tutte nel giro di 3 punti, una sconfitta può costare cara. Sono diverse squadre che hanno una salvezza apparentemente sicura, tra cui il Muravera, la Vis Artena ed il Gladiator che sta facendo un superlativo girone di ritorno. Proprio oggi, nell’anticipo della 33′ esima, ha battuto l’Ostiamare allungando la striscia delle vittorie. Nelle zone basse del tabellone troviamo molte squadre sarde, 4 per la precisione, che si giocano la permanenza in serie D. Sempre più probabile la retrocessione del Latte dolce Sassari con l’Insieme Formia, anche se aveva accennato qualche miglioramento nelle scorse settimane.