13 Marzo 2024

Giovanni Floris ed il sogno da allenatore: “Vorrei una squadra nei dilettanti”

Non solo giornalismo e conduzione tv, è vivo il sogno di diventare allenatore: Giovanni Floris ci prova e si iscrive al corso dell'AIAC

floris real celle san vito

Una carriera da giornalista-allenatore in vista, non sarebbe la prima volta nella storia. Successe giusto qualche mese fa, quando Augusto De Bartolo allenò ad interim la Vogherese in Serie D. Ora anche il noto Giovanni Floris si iscrive al corso per poter esaudire uno dei suoi tanti sogni: quello di poter allenare una squadra di calcio.

Cameri portiere

Giovanni Floris al corso di allenatore con l’AIAC

Come riportato anche dal Corriere della Sera, il noto giornalista conduttore di “DiMartedì” ed ex conduttore di “Ballarò”, famosi talk shows di stampo politico, ha confermato di voler diventare un allenatore. Per farlo però non sta seguendo i corsi federali, bensì ha iniziato la propria formazione all’Associazione Italiana Allenatori Calcio. “Avrei seguito i corsi a Coverciano, ma serve il tesseramento”, ha dichiarato lo stesso Floris al Corriere.

Il doppio desiderio di Floris

Nello specifico, lo stesso giornalista ha affermato che gli piacerebbe allenare una squadra nei dilettanti. Ma non è l’unico sogno nel cassetto per il conduttore, iscritto al corso per allenatori nel Lazio: tra le altre cose infatti, Floris vorrebbe anche aprire una trattoria, un altro sogno.

La passione nei confronti del calcio da parte del conduttore non è nascosta, anzi: da sempre è un tifoso della Roma, la sua città di nascita. Romano e romanista, al punto che al suo matrimonio i tavoli del ricevimento avevano i nomi dei calciatori giallorossi. Il suo? Ovviamente, senza neanche pensarci, “Francesco Totti“.