15 Maggio 2022

Gelbison sogna la Serie C: cosa manca per il salto di categoria

Mancano quattro partite alla fine del campionato e nel girone I c'è la capolista che potrebbe passare per la sua prima volta in Serie C

Finora una stagione da urlo per la Gelbison di Esposito che per la prima volta della sua storia potrebbe essere promossa in Serie C. Sin da inizio stagione si è dimostrata una squadra forte, solida e che poteva lottare tranquillamente per il titolo, e così è stato. Record di punti superato (oggi 75, l’anno scorso 66 punti) totalizzati in 34 partite giocate: all’attivo ci sono ben 22 vittorie, 9 pareggi e solo 3 sconfitte, dati estremamente positivi.

Ora mancano solo 2 partite alla conclusione del campionato, ma la Gelbison potrebbe festeggiare l’aritmetica promozione prima del 22 maggio. Con una vittoria contro il Troina, i campani sarebbero in Serie C senza dover attendere il risultato della Cavese, attesa in casa della Cittanovese.

Classifica Girone I

Sq PG Pt
1 Catania 12 32
2 Lamezia Terme 12 22
3 Vibonese 12 21
4 Ragusa 12 20
5 Locri 12 19
6 Città di Sant’Agata 12 18
7 Castrovillari 12 18
8 Licata 12 16
9 Trapani 11 15
10 San Luca 12 15
11 Real Aversa 11 15
12 Paternò 12 13
13 Pol. Santa Maria Cilento 12 13
14 Acireale 12 12
15 Canicattì 11 12
16 Sancataldese 12 12
17 Cittanova 12 9
18 US Mariglianese 11 3
Gelbison

Gelbison, la promozione è sempre più vicina

Occhi puntati anche sulla Cavese, che nel prossimo turno giocherà con la Cittanovese, già salva. Acireale impegnato in un match dal sapore playoff contro la rivelazione Sant’Agata. Fuori dai giochi il Lamezia Terme che si è assicurata un posto nei play-off. Con la griglia già stabilita, nel Girone I manca solo il verdetto sulla promozione in Serie C.

Gelbison, Serie C vicina grazie al gioco di squadra

Potrebbe rimanere nella storia questa stagione. La Gelbison è stata la protagonista assoluta ed ha meritato la promozione sin da inizio stagione. Esposito ha una squadra solida e compatta ed ha sempre dimostrato di saper affrontare e superare i momenti complicati. Promozione vicina anche grazie ai gol di Gagliardi, il quale ha messo a segno ben 15 gol.

Ora ci saranno 2 partite da vivere tutto d’un fiato e chissà se l’annata 21-22 in casa Gelbison se la ricorderanno per sempre.

A cura di Diego Sarti