20 Gennaio 2024

Gallipoli-Barletta, Bitetto: “Ultime prestazioni positive. Attendiamo sul mercato”

Le parole in conferenza stampa dell'allenatore dei biancorossi alla vigilia del derby pugliese

Barletta Paganese Bitetto

Una vittoria per invertire la rotta e tornare a sorridere. Il Barletta di Dino Bitetto è atteso dalla difficile trasferta di Gallipoli. Un crocevia fondamentale per la stagione dei biancorossi, reduci da una serie di risultati tutt’altro che positivi. La classifica, in questo momento, inizia ad essere preoccupante. In casa pugliese, i tre punti mancano dal successo ottenuto per 3-2 contro il Gravina lo scorso 12 novembre. Successivamente sono arrivati appena tre pareggi in otto gare.

bitetto barletta polisportivo santa maria

Gallipoli-Barletta, le parole di Bitetto in conferenza stampa

L’ultima serie di risultati negativi hanno accorciato la classifica e proiettato il Barletta in piena zona playout. Un rendimento decisamente inferiore a quelle che erano le aspettative del club e della piazza. Intervenuto presso la sala stampa dello stadio Puttilli, Bitetto ha così presentato la sfida di domani con il Gallipoli: “Settimana decisamente migliore alle due precedenti. Abbiamo sempre fornito prestazioni positive a prescindere dai risultati. Devo dire che i ragazzi ora mi stanno mettendo in difficoltà, si è creata una certa competitività. Il Gallipoli è una squadra abbastanza solida però io sono fiducioso dei ragazzi. In settimana li ho visti bene e sono convinto che faremo una bella partita. Ormai giocare su sintetico o erba naturale è diventata normalità”.

Santa Maria Cilento Barletta diretta

Successivamente, l’allenatore si è soffermato sulle possibili novità di formazione: “Lobosco out? Un peccato, è stato il più propositivo nelle ultime partite. Dal suo lato giocherà capone. Schelotto? Sta bene come tutti. Ha esperienza, può giocare tranquillamente in tutte le zone del centrocampo. Ho intrapreso il 3-5-2 e tutti sono disposti ad adattarsi. Mi stanno mettendo in difficoltà per le scelte. La Monica potrebbe giocare titolare, l’ho visto bene ed è un giocatore imprevedibile. Ngom? Cercheremo di impiegarlo a partita in corso per spezzare le partite”.

labriola barletta

Bitetto: “Vigili sul mercato”

Ventidue punti in diciannove gare di campionato, squadra al dodicesimo posto a pari merito con il rilanciato Angri di Nello Di Costanzo. L’ultimo pareggio con la Polisportiva Santa Maria non ha regalato l’attesa sterzata all’ambiente. : “I ragazzi forse credono poco nelle loro capacità individuali. Il cambio di guida tecnica c’è stato anche per questo. Per raggiungere certi risultati bisogna anche saper cambiare al momento giusto”. Infine, arriva un commento sul mercato: “Il mercato di serie C è complicato, si tende a non voler scendere di categoria. Aspettiamo fine mese. Mi aspetto che la squadra reagisca bene in casa piuttosto che in trasferta. Perdere nel mio stadio è una cosa che dà fastidio. Non è ammissibile con tutta questa gente che ci supporta. Spero di invertire questa tendenza”.