3 Gennaio 2023

Fasano, attacco ricco di talento: da Vantaggiato a Corvino, tutti i protagonisti

Tutti i minutaggi degli attaccanti di Ivan Tisci

fasano vantaggiato

Giunti al giro di boa in questo campionato di Serie D, è tempo di bilanci in casa Fasano. Attraverso i propri social, il club si è voluto soffermare sull’attacco e, in particolar modo, i protagonisti impiegati da Ivan Tisci. Tanti i nomi importanti che hanno collezionato numeri notevoli. Scopriamo perciò insieme i giocatori più impegnati in questa prima parte di stagione.

Partendo dalla fine, di questa particolare classifica, troviamo al settimo posto il classe ’01 Francesco Losavio con tre presenze e 71’ giocati. Al sesto posto, spunta il primo big: parliamo ovviamente di Daniele Vantaggiato. Il colpo invernale, arrivato solo qualche settimana fa, ha fatto registrare un bottino niente male: tre presenze per 139’ complessivi e un gol.

Per minuti giocati, nell’attacco del Fasano, sopra l’ex Livorno, al quinto e quarto posto troviamo rispettivamente Ignacio Pipistrelli e Ivan Gomes Forbes. Il primo ha giocato cinque gare mentre il secondo ben 14. Presenze, queste ultime, condite da un gol e un ammonizione. Come specifica lo stesso club, il classe ’86 è adesso out da tre gare consecutive a causa di un infortunio.

Fasano all’attacco: il podio dei più impiegati

Passiamo adesso al podio. Il Fasano, con l’arrivo di Vantaggiato, è andato a rafforzare un reparto già di per sé molto importante. Sul gradino più basso, con 15 presenze (567’ giocati), tre gol e un’ammonizione, troviamo Ivan Di Federico. Al secondo posto, con ben 17 presenze (14 da titolare, 1165’ giocati), troviamo Ignazio Battista: cinque gol e tre ammonizioni. Al primo posto infine, come si può ben immaginare, c’è Vincenzo Corvino. Ben 16 presenze, 15 da titolare, condite da otto reti e quattro ammonizioni. Il numero dieci, ad eccezione della gara con il Bitonto (saltata per infortunio), ha sempre dato il suo contributo.

serie d scontri diretti
Foto: facebook U.S. Città di Fasano

A chiudere queste speciale classifica infine, è bene menzionare anche Pablo Acosta e Tomas Maldonado, due attaccanti che lo scorso dicembre hanno lasciato Fasano. Il primo ha fatto registrare 14 presenze, un gol e tre ammonizioni. Per il secondo, invece, le gare giocate sono otto.