27 Dicembre 2023

Futuro Barletta, si fa avanti l’ex vice presidente Divittorio: proposta rifiutata da Dimiccoli

L'indiscrezione sul futuro societario del Barletta riportata da Telesveva

Divittorio Barletta

In giorni di apparente quiete senza calcio giocato, in quel di Barletta continua a tenere banco il futuro societario. Il presidente Dimiccoli, spesso bersaglio delle contestazioni della tifoseria, continua a rimanere al timone nonostante le avances di numerosi imprenditori. Dopo quelle, in ordine di tempo, di Marco Arturo Romano e Michele Dibenedetto, ecco arrivarne un’altra da una vecchia conoscenza del quartier generale biancorosso. Stiamo parlando di Francesco Divittorio, ex braccio destro di Dimiccoli nonché vice presidente negli anni d’oro che hanno portato al ritorno in Serie D e al famoso ‘triplete’. Lasciata la carica per ‘divergenza di vedute’ con l’attuale presidente, come riportato da Telesveva, Divittorio avrebbe presentato sul tavolo di Dimiccoli un’offerta per acquisire le quote societarie. Anche in questo frangente nulla di fatto poiché, così come riportato dall’emittente, l’attuale proprietario avrebbe risposto con un secco due di picche.

Barletta Dibenedetto
Fonte: Profilo Facebook @ASD Barletta 1922

Francesco Divittorio vuole tornare al Barletta da presidente

Francesco Divittorio è in odore di ritorno a Barletta, ma questa volta direttamente dalla porta principale. Infatti come riportato da Telesveva, l’ex vice presidente – in carica fino alla passata stagione – avrebbe recapitato all’attuale numero uno Dimiccoli un’offerta per l’acquisizione delle quote societarie. Divittorio sarebbe a capo di una cordata composta da altri imprenditori e nei suoi piani ci sarebbe l’intenzione di sostituire e non affiancare l’attuale società.

Barletta Marsili Bramati

La nuova proposta targata Divittorio sarebbe stata tuttavia rispedita al mittente dal presidente chiudendo – al momento – la faccenda in un nulla di fatto. Situazione simile a quanto già accaduto nei mesi scorsi con Marco Arturo Romano prima e Michele Dibenedetto poi.

Fasano Barletta dove vedere in tv streaming

Problemi dentro e fuori dal campo insomma per il Barletta, già alle prese con un bilancio sportivo non in linea con le aspettative. Al giro di boa lo storico club milita infatti in posizioni pericolose di classifica, soprattutto a causa dei due punti racimolati nelle ultime sei uscite.