29 Settembre 2022

Coppa Italia Serie D, ecco le date dei prossimi turni

Il 27 maggio la finale, ufficiali anche le date dei due recuperi

calciomercato serie d

La Lnd, tramite un comunicato, ha ufficializzato le date dei prossimi turni di Coppa Italia Serie D. La competizione, iniziata lo scorso 20 agosto vedrà, secondo il programma, le due finaliste affrontarsi addirittura il 27 maggio 2023, al termine di un percorso che si preannuncia lungo e affascinante.

In attesa che il quadro del primo turno si completi, dato che mancano ancora all’appello Livorno-Arezzo e Acireale-Ragusa, ecco le date dei prossimi turni di Coppa Italia Serie D. I trentaduesimi, i cui accoppiamenti sono ancora da definire, si giocheranno il 2 novembre mentre, con i mondiali in Qatar in pieno svolgimento, il 7 dicembre toccherà ai sedicesimi. Bisognerà poi attendere il nuovo anno, precisamente l’11 gennaio per gli ottavi, mentre la semifinale è prevista l’8 marzo. Ecco l’elenco completo degli appuntamenti di Coppa Italia.

  • 2 novembre – Trentaduesimi
  • 7 dicembre – Sedicesimi
  • 11 gennaio 2023 – Ottavi
  • 8 marzo – Semifinale
  • 27 maggio – Finale
Coppa Italia date
Foto: profilo Facebook Polisportiva Ossese

La situazione in Coppa Italia Serie D e le date dei recuperi

All’appello, per completare il quadro di questo primo turno di Coppa Italia, mancano ancora due partite. Il Livorno di Paolo Toccafondi deve infatti recuperare ancora la partita contro l’Arezzo. La gara, anticipazione di quello che si preannuncia duello di alta classifica nel girone E, si giocherà secondo le disposizioni della Lnd il 19 ottobre alle ore 15. Mentre per quanto riguarda l’altro recupero, Acireale-Ragusa bisognerà attendere il 26 ottobre, una settimana esatta dall’inizio del successivo turno.

Livorno

In attesa di entrare nella fase calda della competizione, però, la Coppa Italia ha già regalato più di qualche sorpresa. Tra le eliminate di lusso in questo momento figurano grandi nomi come Catania, Sanremese, Follonica, Barletta, Casarano e Sambenedettese. Tutte squadre candidate alla vittoria finale e con ottimi organici, che hanno fallito l’appuntamento con la Coppa. Per capire chi sarà l’erede del Follonica Gavorrano ci vorrà ancora tempo ma intanto, ora che sono uscite anche le date, sappiamo di non dover aspettare ancora tanto per gustarci il prossimo turno di questa sorprendente Coppa Italia.