20 Maggio 2022

Clivense, nessuna fusione con il Sona: “Non esistono accordi”

La Clivense di Sergio Pellissier smentisce con forza le voci relative alla fusione con il Sona. Il comunicato ufficiale del club

La Clivense vuole giocare in Serie D, ma non esiste alcun accordo con il Sona. Con un comunicato diramato dalla società, il club ha infatti smentito le numerose voci diffuse nelle ultime ore sull’ipotesi di fusione con il club citato. “Non esiste nessun accordo”, dichiara la Clivense.

clivense

Clivense vuole la D: la situazione

La Serie D è una categoria in cui la Clivense vuole giocare e Sergio Pellissier non lascerà nulla di intentato, soprattutto adesso che la società si è consolidata anche grazie all’azionariato popolare. Tuttavia, è bene ripeterlo, al momento non esistono accordi con nessuno. Dialoghi aperti con la Lega per trovare una soluzione, ma con il Sona non c’è mai stata alcuna trattiva. Sona che, invece, pare avesse avviato nei mesi scorsi una trattativa con Campedelli. L’obiettivo era quello di riportare in vita il vecchio Chievo, ma il progetto sembra ormai essersi raffreddato.

Clivense

“La Clivense non ha chiuso nessun accordo con altra società”

Tramite un comunicato sui propri canali, la Clivense ha smentito le voci di queste ore, relative alla possibile fusione con il Sona. “In merito alla notizia diffusa da un sito di notizie di sportive secondo il quale sarebbe vicina la fusione tra la FcClivense e il Sona, la società precisa che al momento non ha concluso nessun tipo di accordo con nessuna società”- dichiara il club.

“Precisa inoltre che l’amico ed ex compagno del Presidente Sergio Pellissier citato nell’articolo non ha giocato nel Sona, ma in altra società. Invitiamo i colleghi giornalisti che vogliano verificare le informazioni sul nostro Club a contattare l’ufficio stampa per controllare se le informazioni in proprio possesso siano vere o meno. Rassicuriamo i colleghi che, per policy aziendale e per rispetto verso gli oltre 400 soci che hanno creduto e stanno credendo nei valori di questa società, rispondiamo sempre, e a tutti” – chiude la Clivense.