7 Novembre 2022

Cjarlins Muzane, ufficiale l’esonero di Luca Tiozzo

Nota ufficiale del Cjarlins Muzane sul futuro dell'allenatore Luca Tiozzo

Il Cjarlins Muzane ha ufficializzato l’esonero di Luca Tiozzo. Il rendimento della squadra in questa prima parte di stagione è stato ben al di sotto delle aspettative. La squadra si trova, infatti, in 15esima posizione in classifica con soli 10 punti. Decisiva l’ultima sconfitta di domenica in trasferta contro il Mestre per 7-1.

Il Cjarlins Muzane era partita quest’anno con un unico obiettivo in testa del proprio presidente, cioè la vittoria del girone C. Al momento questa speranza è davvero lontana, a causa delle sole due vittorie conquistate e dei 4 pareggi e 4 sconfitte in questo inizio campionato.

Cjarlins Muzane, esonero deciso da un inizio stagione deludente

Quest’anno le aspettative per società e tifosi del Cjarlins Muzane erano ben altre. Il sogno promozione era più che concreto agli occhi di tutti quest’estate. Dopo i primi due pareggi iniziali contro Clodiense e Luparense, era arrivata una convincente vittoria per 3-1 in casa contro Montebelluna. Successivamente, un altro pareggio contro l’Adriese e una dura sconfitta di misura in casa contro Portogruaro, hanno allontanato il Cjarlins di Tiozzo dai primi posti in classifica.

La risposta che ci si aspettava è arrivata con un netto 0-3 fuori casa contro il Torviscosa. Da lì in poi però altro stop mentale per la squadra friulana che dopo un altro pareggio, il quarto, contro Villafranca, subisce quattro sconfitte consecutive contro Virtus Bolzano, Cartigliano, Dolomiti Bellunesi e appunto l’ultima rimediata domenica con 7 gol dal Mestre. Tiozzo era in bilico già nelle scorse settimane e un suo esonero sembrava ormai solo questione di tempo.