1 Agosto 2022

Al via la prima edizione della Gianni Di Marzio Cup

A Settembre il via alla prima edizione della Gianni Di Marzio Cup. Il Chieri scenderà in campo con altre 9 squadre tra Serie A e professionistiche

Il 24 e 25 Settembre si darà il via alla prima edizione della Gianni Di Marzio Cup. Sono molte le squadre che prenderanno parte all’iniziativa in memoria di un Grande del calcio. Oltre al Chieri ci saranno anche squadre di alto livello come Inter, Torino e Juventus.

La prima edizione della Gianni Di Marzio Cup

Nelle giornate di Sabato 24 e Domenica 25 Settembre si terrà la prima edizione della Gianni Di Marzio Cup. Il Chieri calcio ha deciso di organizzare questa iniziativa in memoria di Giovanni Di Marzio, allenatore, dirigente sportivo e commentatore televisivo che ci ha lasciato all’inizio di questo 2022. Giovanni, conosciuto da tutti come Gianni è il padre del giornalista sportivo Gianluca. Da padre in figlio è stata trasmessa la grande passione per il calcio. In suo onore, dopo la scomparsa, alcune squadre in cui è rimasto nel cuore dei tifosi e delle società hanno voluto omaggiarlo con un minuto di silenzio prima del fischio d’inizio del match di quella Domenica.

Cosenza minuto di silenzio in memoria di Gianni Di Marzio

Il Cosenza, squadra che allenò in due riprese (stagioni ’87-’88 e ’89-’90), ha voluto non solo dedicargli uno striscione con parole di gratitudine: “Di Marzio ci hai dato il paradiso, grazie” ma anche portare il lutto al braccio. Grande affetto da parte della società e dei tifosi di casa. A distanza di mesi dalla sua scomparsa però Gianni è ancora con tutti noi e il Chieri ha deciso di omaggiarlo ancora una volta. Questo non sarà il primo evento in cui verrà ricordato, altri club hanno già organizzato nei mesi precedenti dei Memorial in suo onore.

Memorial Gianni Di Marzio

Tra questi il Real Casarea che ha organizzato il primo Memorial in onore di Gianni Di Marzio. Ci saranno altre 9 squadre a partecipare all’evento organizzato dal Chieri di Sorrentino tra cui Inter, Torino, Pisa, Hellas Verona, Juventus e alcuni club professionistici. Il Chieri è la casa dei giovani. Qui infatti si porta avanti da tempo un progetto per far sbocciare i giovani e metterli alla luce. Questo impegno di crescita giovanile aumenta ogni anno e quest’anno questa iniziativa sarà un’altra ottima occasione per puntare gli occhi su nuovi giocatori.