27 Giugno 2022

Catania, bagno di folla per il Presidente Pelligra: al Massimino anche due ex calciatori

Il neopresidente ha presenziato oggi alla "Giornata dell'orgoglio rossazzurro"

Pelligra

E’ la “Giornata dell’orgoglio rossazzurro” quella andata in scena oggi allo stadio “Angelo Massimino” di Catania. Un evento davvero molto significativo per la piazza e non solo visto che, a prendersi la scena è Ross Pelligra, nuovo Presidente del Catania: “Ringrazio per l’invito e confermo la mia presenza”.

Credo che sia doveroso presentarmi ai sostenitori e dedicare la giusta attenzione a questa manifestazione, voluta e organizzata da chi attende con sana speranza e pura passione il rilancio del calcio a Catania”.

Catania Ross Pelligra

Mi congratulo per la scelta dei temi dell’incontro, fondamentali: la compattezza ambientale, il legame tra le generazioni rossazzurre, la celebrazione del passato che si fa esperienza e propizia il futuro, il pensiero ai giovani e al calcio femminile”. Sono queste le dichiarazioni rilasciate da Ross Pelligra in risposta all’invito.

Presenti anche Russotto e Biagianti

Allo stadio Angelo Massimino sono circa 7000 i tifosi presenti , intenzionati a dare il più caloroso dei benvenuti al nuovo Presidente. Tra i presenti allo stadio anche due figure storiche del club come Andrea Russotto e Marco Biagianti. Dalle immagini presenti nel web, si può notare come Ross Pelligra sia visibilmente emozionato in volto davanti ai tifosi del suo Catania. Quei cori, quel tifo assordante, quell’amore che i tifosi trasmettono verso la maglia rossazzurra, sono tutti ingredienti che possono solo che far bene a una piazza come Catania.

Catania Mascali

“Quando ero piccolo guardavo le partite in TV con mio nonno e da lì capivo la passione dei tifosi catanesi. Io guardavo le partite di Inter, Juve e Milan. Ma mio nonno si arrabbiava perché per lui bisognava tifare solo Catania dichiarava solo poche ora fa il Presidente, a testimonianza di come questa scelta, non sia nata per caso ma anzi, possieda delle radici ben più profonde. A Catania è nuovamente tempo di sognare: Ross Pelligra ha promesso un futuro in Serie A.

A cura di Davide Balestra