29 Agosto 2022

Casertana, ambizioni importanti e ultimi colpi di mercato

I ragazzi di Parlato hanno inaugurato la nuova stagione con la vittoria in Coppa Italia Serie D ai danni della Mariglianese

E’ iniziata ieri domenica 28 agosto, la stagione 22/23 della Casertana. Grazie ad un rotondo 3-0, i ragazzi di Carmine Parlato hanno superato la Mariglianese e hanno quindi guadagnato l’accesso al turno successivo di Coppa Italia Serie D. Tra poco meno di sette giorni però, inizierà il campionato. Conosciamo meglio la squadra, le ambizioni, ma anche il mercato e, soprattutto, gli ultimi colpi in entrata.

Casertana, ecco il girone G

La Casertana si presenta ai nastri di partenza con diverse novità, a partire già dal girone di competenza. Mentre nella stagione 21/22 i rossoblù disputano il campionato nel girone H (chiuso alla settima posizione con 55 punti), oggi i ragazzi di Parlato sono inseriti nel girone G. Un girone importante, difficile e ricco di inside. A partire dalla Paganese, che si presenta come una delle principali ‘antagoniste’ della Casertana. Al di là delle difficoltà però, la squadra vuole fare un campionato di vertice. Scopriamo insieme gli ultimi arrivati in rosa.

Casertana

Il punto sul mercato

Appena pochi giorni fa, il Presidente D’Agostino dichiarava: “Non c’è nessun calciatore che avremmo voluto portare a Caserta e non siamo riusciti a farlo: quelli che sono qui sono tutti obiettivi centrati”. Sono diversi infatti i colpi in entrata, a partire dall’ala destra Giacomo Casoli. Il classe 1988, oltre a portare con sé davvero molta esperienza, vanta un curriculum davvero invidiabile: Spezia, Empoli e Cremonese sono solo alcune delle tante importanti squadre in cui Casoli milita nel corso della sua carriera. Oltre a lui però, arrivati anche altri calciatori, come l’attaccante Mauro Bollino e il difensore ex Pordenone Matteo Dionisi. Ma anche l’ex Fidelis Andria Sergio Sabatino e Matteo Darini, classe 2002 ufficializzato pochi giorni fa. Nel complesso un mercato importante, molto completo, che vede appena poche ore fa anche l’arrivo dell’ex Lazio Eddy Onazi.Vediamo cosa succede, potrebbe esserci una sorpresa affermava D’Agostino qualche giorno fa. Sorpresa che è quindi poi stata confermata con l’arrivo del centrocampista classe 1992.

La squadra è ben coesa, la società ha le idee chiare. La parola adesso passa al campo con l’appuntamento a domenica 4 settembre, quando i ragazzi di Parlato affronteranno il Nola per la prima giornata di campionato.

A cura di Davide Balestra