26 Dicembre 2023

Favola Caldiero: un piccolo comune veronese tra le prime del girone B

Alla scoperta della sorpresa del girone B

Caldiero

Una piccola favola. Un paese con meno di 8000 anime che prova a dettare legge al livello più alto dell’universo dilettantistico. Il Calcio Caldiero Terme è quasi incima alla classifica del campionato di Serie D girone B. Nell’ultima gara contro il Villa Valle è arrivata un’altra vittoria, che permette ai gialloverdi di staccare almeno momentaneamente proprio i gialloblù rimanendo a meno quattro dalla capolista Arconatese (LA CLASSIFICA). Gioco veloce, ritmi alti, un manifesto per l’intera categoria.

Alla scoperta della favola Caldiero Terme

Il Caldiero ora è seconda in classifica. “Una grande gioia ed una grande emozione, ha commentato a caldo il presidente del sodalizio termale Filippo Berti, l’uomo alla base di questo miracolo di provincia. “Siamo al primo posto grazie ad un buon avvio di campionato. Abbiamo incontrato ottime squadre e siamo sempre riusciti a dire la nostra. Siamo molto felici. Questo primato provvisorio è un premio per tutto l’ambiente, dallo staff ai giocatori. Noi dobbiamo proseguire in questo modo, ragionando partita dopo partita. Ogni domenica sarà una battaglia.

Tra i segreti di questo splendido avvio la coppia formata dal direttore sportivo Fabio Brutti e dall’allenatore Cristian Soave, tornati in estate a Caldiero dopo aver scritto in passato pagine storiche della società tra Eccellenza e Serie D.Questa classifica aiuterà sicuramente a lavorare meglio. È un primato di cui andare orgogliosi”, il pensiero dopo la gara contro la Pro Palazzolo dell’allenatore Cristian Soave.

Questo gruppo è unito. Alleno ragazzi meravigliosi. In campo l’obiettivo è riuscire a fare ancora meglio e a sistemare alcune piccole lacune. Godiamoci questo primo posto ma con la testa già rivolta al prossimo impegno in trasferta a Legnano”.

A cura di Alessio Faccincani