10 Dicembre 2023

Barletta, daspo per il presidente Dimiccoli: il comunicato

Il provvedimento avrà la durata di 12 mesi

Barletta Marsili Bramati

In casa Barletta è un periodo complicato. Dopo la sconfitta di oggi contro il Martina e le dichiarazioni di Schelotto e Camicia, la società biancorossa starebbe valutando di esonerare Ciro Ginestra. E non solo. Il club biancorosso ha, qualche minuto fa, pubblicato un comunicato stampa dove si indica che per il presidente Dimiccoli è stato preso un provvedimento di daspo amministrativo. Il motivo è legato ai fatti accaduti nella trasferta di Matino. Lo stesso provvedimento avrà dunque la durata di 12 mesi.

Barletta de marco
Fonte: Profilo Facebook @ASD Barletta 1922

Barletta, provvedimento di daspo per il presidente Dimiccoli: il comunicato

Il comunicato del Barletta. Come accennato in precedenza, per il presidente Dimiccoli è stato preso un provvedimento di daspo amministrativo per una durata di 12 mesi. “ASD Barletta 1922 comunica che il presidente onorario Mario Dimiccoli è stato oggetto di un provvedimento daspo amministrativo della durata di 12 mesi per i fatti accaduti in occasione della trasferta di Matino“.

Infine, il comunicato conclude. “La società rende noto che tali fatti sono oggetto di attenta valutazione e che avverso il provvedimento notificato sarà proposto rituale ricorso. Rimaniamo fiduciosi che la giustizia possa fare il suo corso“.

Barletta Gelbison diretta
Fonte: Profilo Facebook @ASD Barletta 1922

Il momento complicato in stagione

Il Barletta non vince in campionato dallo scorso 12 novembre, quando la squadra biancorossa sconfisse il Gravina in casa con il risultato di 3-2. Da quel momento in poi, la formazione pugliese ha raccolto soltanto un punto perdendo 3 partite su 4 disputate. L’ultima sconfitta è arrivata nella giornata di oggi in casa. Il Martina, infatti, è uscito vittorioso dal “Puttilli” con il risultato largo di 5-2.

Pollidori Barletta