19 Gennaio 2023

Barletta-Cavese in streaming e in tv: dove vedere la partita

Tutto ciò che c'è da sapere sullo scontro al vertice del girone H

Barletta-Cavese, dove vedere la partita in streaming e in diretta tv – Nel prossimo week end gli occhi saranno tutti puntati su Barletta-Cavese, big match della ventesima giornata del girone H di Serie D. In un Cosimo Puttilli che procede spedito verso l’ennesimo sold-out della stagione, si affrontano la prima e la seconda forza del campionato. Da un lato il lanciatissimo Barletta di Francesco Farina proverà a far valere il fattore campo per mettere la freccia del sorpasso in classifica, dall’altro una Cavese vogliosa di riprendere margine sulla concorrenza dopo un inizio di 2023 con più ombre che luci. Il fischio d’inizio dell’atteso incontro è previsto per le 14:30 di domenica 22 gennaio.

Barletta Farina

Barletta-Cavese, dove vedere la partita in tv e in streaming?

Dove vedere in streaming e in tv la sfida tra Barletta e Cavese? La gara – in programma domenica 22 gennaio alle ore 14:30 – sarà visibile gratis e in diretta streaming su RTC Quarta Rete. Inoltre potrete seguire la diretta testuale della partita su seried24.com.

altamura cavese

Barletta-Cavese, come arrivano le due squadre

Nonostante il traguardo di questo girone H di Serie D sia ancora ben lontano, Barletta-Cavese può rappresentare un turning point per entrambe le compagini. Il Barletta, secondo in classifica a due lunghezze dalla Cavese, si appresta ad affrontare questo big match con la consapevolezza di poter fare affidamento sul pubblico delle grandi occasioni. Come spesso accade, il Cosimo Puttilli va verso il sold-out, con lunghe code ai botteghini per accaparrarsi il biglietto. I biancorossi vengono dal pari nel derby contro il Molfetta, ottimo poiché i ragazzi di Farina hanno giocato per larghi tratti della partita in inferiorità numerica. Questo a causa della prematura espulsione di Maccioni, che difatti sarà il grande assente contro la Cavese. Il Barletta visto al Poli ha ben impressionato per gioco e abnegazione, collezionando molte palle gol nonostante l’uomo in meno.

Cavese-Afragolese

È invece un lontano ricordo la Cavese schiacciasassi di fine 2022: con l’anno nuovo si è fermata sul nascere la mini-fuga degli uomini di Troise, risucchiati subito dalla concorrenza. La debacle nel derby contro la Nocerina lo scorso dicembre aveva le sembianze del campanello d’allarme, confermato dalle deludenti prestazioni contro Altamura e Afragolese. Un doppio 1-1 con molti aspetti negativi, in primis un ritmo blando lontano parente di quello tambureggiante sfoggiato nel primo segmento di stagione. L’ultima uscita si è conclusa con la contestazione della tifoseria, forse eccessiva ma determinante nell’alimentare la voglia di reazione nella squadra. Lo scontro al vertice contro il Barletta è senz’altro l’occasione giusta per mettere da parte il momento difficile.