11 Marzo 2024

Atletico Ascoli, esami negativi per Ciabuschi: la nota ufficiale

L'Atletico Ascoli ritrova Jonathan Ciabuschi. Il classe '97, uscito al 32' del secondo tempo durante la gara contro il Sora, aveva rimediato una botta alla testa

L’Atletico Ascoli ritrova Jonathan Ciabuschi. Il classe ’97, uscito al 32′ del secondo tempo durante la gara contro il Sora, aveva rimediato una botta alla testa. Nulla di preoccupante, comunque, per l’attaccante che, tra le altre cose, ha realizzato una doppietta nella stessa gara. Due gol che difatti hanno consegnato i tre punti alla formazione di Simone Seccardini.

Atletico Ascoli: “Tutto bene per Ciabuschi”

Di seguito il messaggio diramato dalla società bianconera: “Dopo gli esami del caso, tutti negativi, bomber Ciabuschi ha lasciato oggi l’Ospedale Mazzoni di Ascoli dove era stato portato ieri a seguito di una botta subita alla testa durante il match con il Sora”.

d'alessandro atletico ascoli
Fonte: Facebook SSD Atletico Ascoli

“Tutto bene insomma per Jonathan che torna a casa con un po’ di mal di testa e con una doppietta importantissima per la nostra squadra”. Ciabuschi è cresciuto nelle giovanili dell’Ascoli e quest’anno è un punto fermo nella formazione di Seccardini. Ben 25 le presenze totali, condite da otto gol e un assist.

L’Atletico Ascoli spaventa le big: i numeri

L’Atletico Ascoli è una squadra neopromossa nel girone F di Serie D. Ma nonostante ciò è riuscita a mettere ‘paura’ alle big. Chiedere a Campobasso e Samb, contro le quali ha raccolto due punti. Ma anche al Chieti, contro il quale è riuscito a vincere. Il segreto? L’ha svelato Seccardini. “Può sembrare strano – ha spiegato l’allenatore – Ma inconsciamente in determinati contesti ci trasformiamo completamente”. 

Quando incontriamo un pubblico del genere, giochiamo con più spensieratezza e alziamo la soglia dell’attenzione. I ragazzi vengono galvanizzati dai boati del pubblico, e questo invece in casa non avviene mai, ne soffriamo molto”.