26 Novembre 2021

Arezzo, caccia al riscatto contro il Poggibonsi

I giallorossi ospiteranno l'Arezzo di Sussi domenica alle 14:30

Poggibonsi-Arezzo: un’altra sfida di alta classifica per il girone E di Serie D. Entrambi i club hanno diciotto punti in classifica ed arrivano da due pareggi consecutivi ma, le compagini, hanno obiettivi diversi.

L’Arezzo cerca la vittoria

Gli amaranto cercano il riscatto dopo l’amaro pareggio contro il San Donato Tavarnelle la scorsa domenica. Il match contro i gialloblu ha costato l’esonero a Mariotti, panchina poi affidata ad Andrea Sussi, l’uomo aresino. Sarà lui il condottiero dell’Arezzo, chiamato alla riscossa. Per la squadra ospite ci può essere solo un risultato: la vittoria. Vincere per tenere il passo del Follonica Gavorrano e del primo San Donato Tavarnelle e, allo stesso tempo, recuperare posizioni di classifica. Gli aresini dovranno fare a meno di Nicola Strambelli, uno degli uomini simbolo di questo Arezzo. A loro favore, le tante motivazioni che comportano il cambio di allenatore.

Lato Poggibonsi

Dall’altra parte, il Poggibonsi, che vuole salvarsi il prima possibile e, magari, alzare l’asticella guardando i play off. Il club ha diversi progetti, tra tutti, può contare sulla grande realtà del settore giovanile e quindi, perchè non sognare proprio contro l’Arezzo.

Tifoserie

La sfida si preannuncia molto pittoresca anche per quanto riguarda la tifoseria che, sia da parte dei locali che degli ospiti, riempirà lo stadio Stefano Lotti di Poggibonsi.

Gloria Cusin