21 Gennaio 2023

Arezzo, Indiani: “Contenti del primo posto, ma può succedere di tutto”

La conferenza stampa di presentazione al match di oggi dell'allenatore amaranto

L’Arezzo di Paolo Indiani prosegue il suo campionato in vetta alla classifica del girone E, a pari punti con la Pianese. Il campionato prosegue veloce e la corsa verso la Serie C tra le due compagini è sempre più intrigante. Gli amaranto sono reduci da tre vittorie consecutive, conciliate da altrettante prestazioni convincenti. Quest’oggi la formazione guidata da Indiani scenderà in campo alle ore 15:00 per l’anticipo di giornata, contro la Sangiovannese. Nella partita di andata l’Arezzo riuscì ad imporsi in trasferta con un netto 0-3, grazie alle reti di Diallo, Castiglia e Gaddini. In ogni caso, gli ospiti arrivano alla gara di oggi dalla sorprendente vittoria contro il Livorno. Inoltre, da quattro giornate gli uomini guidati da Aldo Firicano hanno subito solo due gol, in occasione della gara contro il Mobilieri Ponsacco.

Arezzo Indiani
Fonte Foto: pagina Facebook Arezzo

Non sarà facile, dunque, per l’Arezzo trovare gli giusti spazi contro una Sangiovannese che ha dimostrato un’ottima fase difensiva. D’altro canto, gli amaranto nelle ultime uscite hanno confermato dei miglioramenti in fase realizzativa. Indiani è al corrente delle qualità degli avversari, come confermato dalle sue parole durante la conferenza stampa di ieri.

Arezzo Indiani

Indiani: “Abbiamo sempre fatto delle buone prestazioni

Paolo Indiani ha aperto così, nella giornata di ieri, la sua conferenza stampa di presentazione della partita tra Arezzo e Sangiovannese: “La squadra ha sempre fatto delle buone prestazioni. L’unica cosa che è cambiata è che ora concludiamo un po’ di più. Con il Gavorrano abbiamo vinto una partita contro una squadra forte e ci deve dare ancora più convinzione delle nostre armi. Era successo anche in passato di vincere con squadre di alta classifica, inciampando poi nelle partite successive“.

Fonte Foto: pagina Facebook Arezzo

L’allenatore ha poi continuato: “Il calcio è così, sotto questo punto di vista noi, però, abbiamo già dato. Siamo contenti della posizione in classifica ma mancano ancora quindici giornate. Può succedere di tutto. Vediamo di continuare con quanto fatto nelle ultime uscite“.

Arezzo, Indiani: “Non credo che in campo scenderanno gli stessi di Gavorrano”

Dall’altra parte l’Arezzo avrà un avversario molto ostico come la Sangiovannese. Ecco il pensiero dell’allenatore amaranto sulla squadra avversaria: “Nella partita di andata giocammo uno dei migliori primi tempi della stagione. Già ai tempi si poteva notare che fossero un’ottima squadra“. L’undici di Gavorrano ha convinto i tifosi dell’Arezzo con una grande prestazione. Tuttavia, secondo Indiani, potrebbero esserci dei cambi quest’oggi: “Cambi di formazione? Ogni gara ha una valutazione rispetto alla precedente. Non credo che in campo scenderanno gli stessi di Gavorrano“.