31 Dicembre 2022

Sognando la Serie D, le squadre prime in Eccellenza a metà stagione

Vediamo la situazione nei gironi d'Eccellenza delle regioni italiane: tante squadre in lotta per la Serie D

Sognando Serie D Eccellenza Clivense

Nei campionati di Eccellenza delle regioni d’Italia, le squadre ai vertici delle classifiche stanno sognando la promozione in Serie D. Accanto a nomi storici come Treviso, Campobasso, Manfredonia o Akragas, ci sono anche vere e proprie sorprese, che stanno guidando i rispettivi gironi regionali. Andiamo a scoprirle tutte, partendo dal Nord, attraversando il Centro e per concludere con il Sud e le Isole. 

Sognando la Serie D, Eccellenza Piemonte-Valle d’Aosta 

Ai piedi del Monviso, in Piemonte e in Valle d’Aosta, le formazioni in Eccellenza sono divise in due gironi e siamo arrivati alla 14^ giornata. Nel girone A, il Borgaro Nobis guida la classifica con 30 punti, seguito a 28 da Agreville, a 26 dalla Biellese e a 25 dalla retrocessa dalla Serie D Rg Ticino, con l’Accademia Borgomanero quinta a quota 22. Il girone B, invece, vede due squadre in testa, ovvero l’Alba Calcio e il Cuneo Olmo con 28 punti, a +3 dall’Acqui terzo e a +5 dal duo al quarto posto Giovanile Centallo e Vanchiglia

Eccellenza Liguria

Il girone unico d’Eccellenza in Liguria ha un solo padrone, ovvero l’Albenga, prima con 40 punti. L’inseguitrice Cairese è a 11 punti di distanza dopo 16 giornate, tallonata da Lavagnese, Forza e Coraggio 1914 (entrambe a 28 punti) e la retrocessa dalla Serie D Imperia (26). 

Eccellenza Lombardia

In Lombardia ci sono 3 gironi di Eccellenza, tutti arrivati alla 17^ giornata. Nel girone A, stiamo assistendo a una lotta a due per il primo posto tra la capolista Vogherese e il Pavia, squadre divise da un solo punto in classifica (40 a 39). Inseguono Solbiatese (31), Club Milano (30), Oltrepò e Muggiò (entrambe a 27). 

Sognando la Serie D Eccellenza Tritium
Credit by [email protected]

Nel B, la retrocessa dalla Serie D Tritium vuole subito ritornare in quarta serie ed è in testa con 44 punti, a +5 dal Mapello secondo; più distaccate l’altra ex D Leon (30), il Lemine Almenno (30) e il Forza e Costanza 1905 (29 punti). Il girone C, infine, vede due squadre contemporaneamente in vetta. Parliamo di Cast Brescia e il CazzagoBornato, entrambe a 36 punti, seguite a 35 da Ospitaletto e Caravaggio. È più staccato il Castiglione a quota 31.

Sognando la Serie D, Eccellenza Trentino-Alto Adige

Passando dalla metropoli milanese alle Dolomiti, nell’Eccellenza Trentino-Alto Adige siamo alla 15^ giornata del girone unico delle due province di Trento e Bolzano. Il Mori Santo Stefano è primo con 33 punti, a +4 dal Maia Alta Obermais e a +6 dal St. Georgen. Più staccate Lavis (25), Anaun Val di Non e Tramin (entrambe a 24 punti). 

Eccellenza Veneto 

Alla 18^ giornata dell’Eccellenza Veneto, le due battistrada dei due raggruppamenti sono due compagini che ben consociamo. Nel girone A troviamo in testa la Clivense di Sergio Pellissier con 38 punti, a sole due lunghezze di vantaggio dall’Ambrosiana seconda. Chiudono la top 5 Academy Plateola a 33, Bassano a 32 e Schio a 29 punti. Passando al girone B, invece, il Treviso guida la classifica con 41 punti, a +6 dal Porto Mansuè secondo a 35. La vice-capolista è tallonata da Godigese, Clavi Noale e United Borgoricco Campetra, tutte e tre a quota 34 punti. 

Sognando la Serie D, Eccellenza Friuli Venezia-Giulia 

Nel girone unico del Friuli Venezia Giulia, siamo alla 19^ giornata. Stiamo assistendo ad un testa a testa tra Tamai e Chions, rispettivamente primo a 43 e secondo a 41 punti. Al terzo posto può rientrare in gioco la Spal Cordovado a quota 39, seguita a ruota da Pro Gorizia a 38 e Brian Lignano a 37 punti.  

Eccellenza Emilia Romagna 

In Emilia Romagna, ci sono due gironi, uno emiliano e l’altro romagnolo, alla 20^ giornata. Nel girone A la retrocessa dalla D Borgo San Donnino e la Virtus Castelfranco condividono la testa della classifica con 46 punti, a +3 dal Cittadella Vis Modena terzo a 43. L’Agazzanese è quarta a quota 42, mentre il Piccardo Traversetolo è quinto con 35 punti. Il Victor San Marino, invece, guida il girone B con 45 punti, a +2 dal Sanpaimola secondo e a +3 dal Russi. Sono più indietro l’ex Serie D 2021-2022 Progresso (38), Medicina Fossatone e Savignanese (entrambe a 37 punti). 

Fonte foto: pagina Facebook Cuoiopelli

Eccellenza Toscana

Passiamo ai due gironi della Toscana. Il girone A vede Cuoiopelli e Cenaia insieme in testa a 28 punti dopo 15 giornate, con Frates Perignano terza a 27, Fucecchio quarto a 26 e il River Pieve quinto a 25. Nel B, invece, siamo alla 16^ giornata ed il Figline è primo con 34 punti, a +3 dalla Castiglionese e a +3 dalla Fortis Juventus. Più staccate Rondinella Marzocco (27), Pontassieve e Colligiana (entrambe a 25 punti).

Sognando la Serie D, Eccellenza Umbria

In Umbria c’è un solo girone, arrivato alla 18^ di campionato. La Vivi Altotevere Sansepolcro è prima con 35 punti, a +1 dall’Ellera seconda. Le inseguitrici di questo duo di testa sono San Sisto, terzo a 29, la Narnese e il Branca, entrambe quarte a 26 punti. 

Eccellenza Marche 

Nelle Marche, invece, siamo alla 15^ giornata del girone unico regionale. L’Atletico Ascoli guida il gruppo con 30 punti, seguito a 28 dal Valdichienti Ponte e a 26 dal Montefano. Per i play-off c’è grande bagarre, con Fossombrone e Urbino quarte a 25 punti, a +1 da squadre blasonate come Osimana e Jesina.

Sognando la Serie D, Eccellenza Lazio

Spostiamoci più a sud, precisamente nei due gironi del Lazio, entrambi giunti alla 16^ giornata. Il girone A sta vedendo una lotta a due per il vertice tra l’Anzio, primo a 36, e il Civitavecchia, secondo a 35 punti. Più attardato il Centro Sportivo Primavera, terzo a 31 punti, mentre W3 Maccarese e Boreale sono al quarto posto a quota 28.

Nel girone B, invece, c’è il domino incontrastato del Sora, primo con 45 punti, a +11 dal Gaeta inseguitore. Al terzo posto troviamo un poker di squadre formato da Colleferro, Monte San Biagio e Terracina a 26 punti. 

Eccellenza Abruzzo

Appassionante la lotta al vertice anche nel girone unico d’Abruzzo, quando sono passate 19 giornate dall’inizio della stagione 2022-2023. L’Aquila, prima a 46 punti, ha solo due lunghezze di vantaggio dal Giulianova, con la Renato Curi Angolana terza a 43. Per il quarto posto se la giocano Union Fossacesia (31 punti), Pontevomano e Ovidiana (a 30 entrambe). 

Sognando la Serie D, Eccellenza Molise

I due capoluoghi di provincia del Molise si stanno giocando la vittoria del girone unico molisano, giunto alla 15^ giornata. Il Campobasso di Matt Rizzetta è primo con 42 punti, a solo +2 dal Città di Isernia San Leucio secondo a 40. La retrocessa dalla D Aurora Alto Casertano è più staccata a quota 32, seguita da Campomarino (31) e Venafro (30 punti). 

Eccellenza Campania

Anche in Campania, come Piemonte-Valle d’Aosta, Veneto, Toscana, Lazio, Puglia e Sicilia, ci sono due gironi, giunti alla 19^ giornata. Nel girone A, l’Ischia del presidente Taglialatela e il Napoli United dell’allenatore Maradona Jr guidano la classifica con 39 punti, anche se la squadra isolana deve recuperare una partita. A distanza ravvicinata ci sono anche Pompei (38), Casoria (37) e Albanova (36 punti), per un raggruppamento scoppiettante che vede il Savoia di Emanuele Filiberto in piena zona play-out. 

Sognando la Serie D Eccellenza

Nel girone B, invece, il San Marzano primo della classe mantiene un vantaggio di 7 punti dalle inseguitrici Scafatese e Agropoli, con i 48 punti della capolista contro i 41 delle due seconde. Seguono più staccate Ercolanese a 35 ed Audax Cervinara a quota 34. 

Eccellenza Basilicata

Siamo alla 17^ giornata nel girone unico di Eccellenza Basilicata. In vetta troviamo una lotta a tre, con il Pomarico primo a 43, il Rotonda retrocesso dalla Serie D secondo a 41 e l’Elettra Marconia terza a 40 punti. Ai piedi del podio ci sono il Città dei Sassi Matera a quota 34 e il Tricarico Pozzo di Sicar a 33 punti. 

Eccellenza Puglia

Spostiamoci più a est, in Puglia, dove nei due gironi di Eccellenza siamo arrivati alla 14^ giornata. Il Manfredonia guida il girone A con 33 punti, seguito a 30 da Bisceglie e Corato, con Canosa (24) e Mola(23) a chiudere la top 5. Nel girone B, invece, c’è solo un punto a separare la prima e la seconda in classifica: il Gallipoli è a 35, l’Ugento segue a 34. Il Città di Otranto è terzo a quota 30, seguito da Manduria a 28 e da Avetrana a 26. 

Sognando la Serie D Eccellenza

Eccellenza Calabria 

In Calabria siamo alla 15^ giornata del girone unico di Eccellenza che ha un solo padrone, la Gioiese. La squadra di Gioia Tauro, infatti, guida il raggruppamento con 39 punti, a +10 da ReggioMediterranea e Promosport seconde. Ancora più staccate Scalea (27) e Isola di Capo Rizzuto (25 punti). 

Sognando la Serie D, Eccellenza Sicilia 

Giornata numero 15 anche per i due gironi d’Eccellenza in Sicilia. Molto movimentato il girone A, dove l’Akragas guarda tutti dall’alto in basso con 36 punti, a +1 dall’Enna, +4 dalla Don Carlo Misilmeri e a +5 dalla Pro Favara. Il Mazara è quinto a quota 28. C’è lotta anche nel girone B, con Nuova Igea Virtus prima a 34 punti, Città di Taormina secondo a 32 e Modica a quota 30. Il Siracusa è quarto con 29 punti, tre in più del Rocca Acquedolcese quinto. 

Sassari

Eccellenza Sardegna

In Sardegna, infine, il girone unico è arrivato alla 20^ giornata. Il Sassari Latte Dolce, retrocesso dalla Serie D nello scorso maggio, prova a tornare immediatamente in quarta serie. I sassaresi, infatti, guidano la classifica con 49 punti, a +3 dal Budoni secondo. Più distanziate, invece, Ossese (36), Taloro Gagoi (35), la retrocessa dalla D Carbonia e San Teodoro Porto Rotondo (entrambe a quota 33). 

Saranno queste le protagoniste per la promozione? O ci sarà qualche rimonta clamorosa da qui a maggio? Lo scopriremo solo vivendo, come diceva Lucio Battisti. 

A cura di Giacomo Grasselli