9 Marzo 2024

Siena, a un passo dalla D: le parole di Lamberto Magrini

Le parole di Lamberto Magrini alla vigilia della partita contro il Signa

Siena Magrini

Siamo giunti al crocevia della stagione di Eccellenza Toscana. Il Siena di Lamberto Magrini si appresta a festeggiare il ritorno in Serie D. Nella giornata di domani, infatti, i bianconeri affronteranno la seconda della classe, il Signa. Una vittoria dei padroni di casa metterebbe matematicamente la parola “fine” sui giochi per la promozione diretta. Ad oggi il Siena vanta 13 punti di vantaggio sul Signa, con solamente 6 partite ancora da disputare. Un cammino netto di una squadra, che fino ad ora, ha sbagliato poco e nulla, ritrovandosi ancora imbattuta alla ventinovesima giornata di campionato. Il condottiero dei toscani, Lamberto Magrini, nel prepartita ha rilasciato delle dichiarazioni che evidenziano la grande calma e consapevolezza che si respira nell’ambiente senese.

Siena

Siena, profumo di festa. Magrini: “Domani massimo rispetto per gli avversari”

L’allenatore di Magione, nella conferenza stampa che precede il match decisivo, ha predicato calma: “Come abbiamo sempre detto nelle ultime settimane, affronteremo la gara di domani con il massimo rispetto e impegno visto nelle precedenti partite”. Magrini ha poi parlato della possibilità di centrare l’obiettivo già nella giornata di domani: Promozione? Anche in caso di matematica vittoria del campionato, continueremo ad allenarci ed approcciare le ultime giornate di campionato come se abbiamo fatto dall’inizio della stagione, dimostrando di essere veri professionisti”.

Siena

L’allenatore del Siena è tornato a parlare delle ultime prestazioni della sua squadra: “Nell’ultima partita contro la Colligiana sono rimasto molto soddisfatto della prestazione della squadra, soprattutto dopo le ultime partite fuori casa dove non abbiamo brillato più di tanto. Domenica scorsa invece abbiamo dato subito dimostrazione di voler vincere e questo mi fa ben sperare per il futuro”.

Siena, Magrini elogia gli avversari: “Il cammino del Signa dimostra il suo valore”

Lamberto Magrini si è soffermato anche sulle assenze per il match contro il Signa: “Domani Masini e Cristiani non saranno della partita mentre il recupero di Candido è completo, ma per via precauzionale non comparirà tra gli undici titolari. Per il resto ripartiremo con la stessa formazione vista contro la Colligiana”.

Siena

Infine, l’allenatore dei bianconeri ha voluto elogiare la formazione che si è comportata da antagonista del Siena per tutta la durata della stagione: “Il cammino del Signa dimostra il suo valore e la forza di questa squadra dotata di una rosa molto importante e con un’ottima organizzazione di gioco. Purtroppo ha avuto la sfortuna di ritrovarsi un Siena che per il momento ha sbagliato poco altrimenti si sarebbe potuto giocare la vittoria del campionato insieme al Terranuova Traiana e lo Scandicci“.