13 Settembre 2022

Napoli United, tre sconfitte in tre gare ufficiali per Maradona jr: confermato ugualmente l’allenatore

Partenza amara per la squadra di Maradona jr. Arrivano tre sconfitte in tre gare ma l'allenatore non cambia

Maradona Jr

Altro stop per Maradona jr. Il Napoli United si ferma ancora una volta: tre sconfitte in tre gare ufficiali. Esordio amaro per la società campana che però è fiduciosa e decide di continuare il suo rapporto con l’allenatore. Gli occhi sono già puntati alla gara di domani sera in Coppa Italia contro il Villa Literno.

Esordio amaro per la squadra di Maradona jr

Maradona-jr

Maradona jr non si aspettava questo esordio, l’obiettivo di quest’anno era salire in Serie D. Il Napoli United sperava in una partenza migliore ma la società non si scoraggia, anzi è ancora più fiduciosa. Le tre sconfitte nelle prime tre gare ufficiali, rispettivamente due in Campionato e una in Coppa Italia, pesano, e non poco ma si decide di continuare con lo stesso allenatore. Il primo stop arriva in Coppa Italia, il secondo nella prima giornata di Campionato. I biancoverdi sono stati sconfitti dal Massa Lubrense, squadra neopromossa. la partita finisce sul 4-2 con le espulsioni di Somma e Guillari per la squadra di Maradona jr che termina in 9. Anche la seconda giornata di Campionato d’Eccellenza campana si chiude senza risultati utili.

Napoli United

La partita contro il Villa Linterno viene persa per 2-1. Dopo le sconfitte subite, la squadra di Maradona jr cerca il riscatto. Già domani pomeriggio proveranno a portare a casa il primo risultato utile nella gara di Coppa Italia contro il Villa Literno. Avendo già studiato l’avversario da affrontare, i biancoverdi sono molto fiduciosi. Fischio d’inizio fissato alle ore 15.30 allo stadio “Vallefuoco” di Mugnano. Domani sarà un giorno importante: prima vittoria o altra sconfitta?

Napoli United, la fiducia della società

Nonostante le sconfitte nelle prime tre gare ufficiali, il Napoli United di Maradona jr non perde la fiducia. Come dice il proverbio: la speranza è l’ultima a morire. Il Dg ha espresso questa fiducia dopo la prima sconfitta: “La stagione è appena iniziata. La squadra la riteniamo all’altezza per uno splendido campionato. Abbiamo uno staff preparato e un mix di giocatori ancora da amalgamare. Cercheremo di migliorare in tutto con il tempo. I risultati positivi arriveranno e ci divertiremo.

Napoli United esordio

Questa tanto attesa fiducia potrebbe rivelarsi l’asso nella manica nella partita di domani. Si conoscono già sia i calciatori sia la tattica di gioco, la voglia di vincere è tanta, non resta che portare a casa il risultato.