7 Novembre 2022

Il Napoli United di Maradona jr. reagisce e torna alla vittoria

Gli uomini di Maradona jr. tornano alla vittoria in campionato

Napoli United

Il Napoli United di Maradona jr. reagisce dopo la sconfitta nell’infrasettimanale e torna alla vittoria. Lo fa per 3-1 in casa contro il Sant’Antonio Abate, squadra in lotta per la salvezza. Tre punti fondamentali per il club campano, che torna così al terzo posto a quota 22 punti, a soli tre punti dall’Ischia capolista. Per il Napoli United in gol De Marco, Baumwollspinner e Cittadini. Nel prossimo turno la squadra di Maradona jr. – ieri assente in panchina – affronterà in trasferta l’Ercolanese.

Napoli United-Sant’Antonio, la cronaca del match

Riprende dunque la sua corsa il Napoli United, che vince e convince al San Gennaro dei Poveri del Rione Sanità per 3-1 sul Sant’Antonio Abate. Dopo lo stop di mercoledì, la squadra di Maradona doveva fare i conti con le tante assenze. In primis di Maradona jr, appunto, sostituito in panchina da De Francesco. In particolare, però, la squadra campana ha dovuto rinunciare per squalifica a Ciranna, Barone, Somma e Oliva. Per infortunio a Guadagni e Arciello. Esordio dal primo minuto per Aldair. La squadra di casa trova il vantaggio al 16′ sugli sviluppi di un corner. La palla arriva tra i piedi di De Marco, che da distanza ravvicinata batte Alcolino. Il Napoli United trova il raddoppio al 31′ con il capolavoro di Baumwollspinner, che di rimbalzo spedisce la palla forte e precisa all’incrocio dei pali dopo l’ottimo assist di De Marco. Lo United si porta sul 2-0.

Napoli United Savoia

Nella ripresa il Sant’Antonio Abate effettua tre cambi compreso il portiere (dentro Cimmino, Delle Donne e Orlando) e si dimostra più pericoloso e propositivo. Al 6′ minuto errore in uscita degli uomini di Maradona jr ed il Sant’Antonio Abate per poco ne approfitta. Dopo un inizio di ripresa di fuoco, i ritmi si abbassano. Il Napoli United però cala il tris al 31′. Langella, subentrato, ruba bene palla e trova Pelliccia che si incunea centralmente, gioca sulla destra per Cittadini che realizza la terza rete. Ma la gara non finisce qui. Gli ospiti accorciano le distanze al 37′ minuto con Sorriso, che approfitta di una disattenzione della difesa napoletana. Finisce però 3-1 una partita fondamentale per la classifica e per il morale del Napoli United.