1 Marzo 2022

Livorno, Protti all’Atletico Cenaia: “Atteggiamento giusto”

Il Livorno ha pareggiato, nell’ultima giornata del campionato di Eccellenza, in casa dell’Atletico Cenaia. I toscani hanno raggiunto l’1-1 allo scadere del match, quando Daniele Vantaggiato ha trovato un grande gol su calcio di punizione dai 25 metri. Evitata la clamorosa sconfitta, gli amaranto restano in vetta al girone B con 37 punti conquistati nelle 16 gare fin qui disputate, mantenendo un distacco di 5 punti dal Cuoiopelli.

Non è passata inosservata la prestazione dell’Atletico Cenaia, reduce dalla finale di Coppa persa contro la Fortis Juventus, che ha ricevuto i complimenti da Protti.

Us Livorno (Facebook)

Il messaggio di Protti

Igor Protti, attraverso i suoi canali ufficiali, ha reso merito alla prestazione degli arancioverdi: “A tutta la società, dirigenti,allenatore, staff tecnico, medico, calciatori, tifosi e tutti coloro che seguono le sorti dell’Atletico Cenaia“.

Ieri al termine della partita sono sceso davanti agli spogliatoi per dare la mano ad ognuno di voi e rendere merito alla vostra prestazione“.

“Immagino il vostro stato d’animo”

Protti pensa alla settima complicata per l’Atletico Cenaia, dopo la sconfitta in finale di Coppa ai calci di rigore: “Da ieri sera ogni tanto vi penso. Penso alla vostra settimana e immagino il vostro stato d’animo. Dopo aver lottato come leoni, nella finale di Coppa, avete visto sfumare il vostro sogno alla crudele lotteria dei calci di rigore“.

Dopo 4 giorni arriva una partita contro una grande squadra, prima in classifica e blasonata come il Livorno. Nonostante le grandi delusioni di questa settimana, voi avete lottato con il cuore e con tutte le energie che vi sono rimaste“.

“L’atteggiamento contro il Livorno è quello giusto”

Per concludere, un augurio speciale: “Mi permetto di scrivervi queste righe per dirvi che dovete essere orgogliosi di quello che avete fatto, sono convinto che con questo atteggiamento e con questo carattere nello sport ,come nella vita, vi toglierete grandi soddisfazioni e la stella della sorte tornerà ad accarezzarvi“.