23 Ottobre 2022

Buon sangue non mente. Prima rete per il figlio dell’ex campione del mondo

Subito arrivato anche il commento social del padre

Giuseppe Iaquinta Clivense

Sono nati lo stesso anno, il 1979, Sergio Pellissier attuale presidente della Clivense, e Vincenzo Iaquinta, attaccante Campione del Mondo nel 2006. Si sono affrontato tantissime volte nei più importanti campi d’Italia. Uno con la sua storica maglia del Chievo, l’altro magari indossando quella della Juventus, dell’Udinese o del Cesena. Sono stati due icone dello scorso decennio del calcio lasciando, ognuno a modo suo, il proprio marchio nelle memorie di tantissimi appassionati e tifosi. Hanno esultato, e fatto esultare, oltre 200 volte in Serie A amici, tifosi e compagni di squadra. Nonostante le strade si siano divise, anni dopo le storiche battaglie in Serie A, i loro destini si sono nuovamente intrecciati. Anche stavolta grazie ad un gol.

Solo che a segnarlo non è stato papà Vincenzo ma suo figlio Giuseppe, da quest’anno aggregato alla rosa di Allegretti in Eccellenza.

Il primo gol di Giuseppe Iaquinta con la Clivense

Non ci ha messo tanto Giuseppe a dimostrare che, in fin dei conti, buon sangue non mente. Che le qualità tecniche e fisiche ci fossero era già evidente a molti già dai tempi del settore giovanile della Reggiana. In quella Reggio Emilia, diventata come una seconda casa per gli Iaquinta. L’esperienza al Felino dello scorso anno ha poi fugato ogni dubbio. Il ragazzo è bravo, sa giocare ed è pronto anche ad esperienze più importanti. Per questo la chiamata della Clivense di Pellissier è giunta proprio al momento giusto. Entrambi hanno fame, vogliono emergere e sentono addosso l’ombra ingombrante del passato. Per uno è il pesante nome che porta sulla schiena che ricorda a tutti costantemente di chi è figlio e di cosa ha fatto il padre, per l’altro è la brama e la voglia di riportare la società della sua vita ai palcoscenici che merita.

Così, dopo un inizio complicato oggi è arrivato il primo gol. Un atto liberatorio per tutti che ha contribuito a costruire la vittoria per 3-0 degli uomini di Allegretti. Il viaggio per puntare insieme a grandi obiettivi è appena iniziato. E con due mentori come papà Vincenzo e il Presidente Pellissier a fargli da guida quello di Giuseppe Iaquinta sembra già essere molto interessante.

Pellissier Clivense

I complimenti social di papà Vincenzo

Non sono tardati ad arrivare i complimenti di Vincenzo Iaquinta. Tramite i propri canali social infatti, l’ex attaccante di Juventus e Udinese ha voluto condividere con tutti i suoi follower la gioia per il primo gol del figlio con la Clivense. Una semplice immagine, apparsa sulle storie, in cui appare scritto il risultato. Uno a zero gol di Iaquinta. In basso la scritta “ForzaClive”. In tempi di social, anche così si manifesta l’orgoglio.