9 Agosto 2022

Clivense si prepara al campionato di Eccellenza: ecco il nuovo girone

La Clivense affronterà il prossimo campionato di Eccellenza A Veneta: ecco la composizione del girone che li vedrà come protagonisti

Il countdown è partito, l’inizio della stagione è sempre più vicino. Fremono calciatori, staff e addetti ai lavori: la voglia di ricominciare è tanta. Soprattutto per chi affronterà una nuova categoria, come la Clivense. Il “nuovo” club targato Sergio Pellissier, in questa rovente estate, sotto autorizzazione della Lega Nazionale Dilettanti ha acquisito il 100% delle quote del San Martino Speme. Il club ha poi cambiato denominazione, prendendo il seguente “Fc Clivense SM“. Dunque, dopo aver trionfato nel campionato di terza categoria, i biancoblu parteciperanno al prossimo campionato di Eccellenza Veneta.

Intanto il club sta attualmente svolgendo la preparazione pre-campionato. Nella giornata del 7 agosto, la squadra allenata da ha affrontato in amichevole il Villafranca. Risultato finale amaro (4-2), nonostante si siano viste buone trame di gioco.

Girone a 19 squadre per la Clivense

Con un comunicato apparso sui canali ufficiali del club, la Clivense ha annunciato il girone di Eccellenza che li vedrà come protagonisti. A seguire le squadre che ne faranno parte:

  • Academy Plateola 1911, Albignasego Calcio, Ambrosiana, Bassano 1903, Belfiorese, Calcio Schio, Camisano Calcio 1910, Castelnuovo D.G., Garda, Mestrinorubano F.C., MontorioF.C., Pescantina Settimo, Pozzonovo, Union Eurocassola, Unione La Rocca Altavilla, Valgatara, Vigasio e Virtus Cornedo.

Girone a 19 squadre, dunque, con a turno una giornata di riposo ciascuna.

Clivense, ecco Giuseppe Iaquinta

La Clivense sogna in grande e per farlo, deve costruire un organico importante. Il club di Sergio Pellissier al momento pare stia valutando l’attaccante Giuseppe Iaquinta. Il figlio di Vincenzo ha appena 19 anni e da pochi giorni, è stato inserito nel giro della Clivense. Nella gara amichevole di qualche giorno fa tra Francavilla e Clivense, conclusasi sul punteggio di 4-2, Giuseppe ha infatti realizzato quello che era il momentaneo pareggio ospite (1-1).

Per quanto riguarda la carriera, Giuseppe cresce calcisticamente nel settore giovanile della Reggiana. Successivamente arriva la prima importante sfida in Eccellenza: accetta di trasferirsi al Felino. Al momento la Clivense non lo ha ancora tesserato ma il club sta comunque facendo le dovute valutazioni in vista di un futuro ingaggio.

Articolo a cura di: Filippo Ferrante