17 Dicembre 2023

Siracusa, tentativo per Sarao (ma non solo): le ultime

L'attaccante classe '89 tornerà a giocare in Serie D

sarao catania

Manuel Sarao potrebbe tornare presto in Serie D. Il calciatore, infatti, come annunciato da Cristiano Lucarelli, lascerà dunque il Catania per tornare a giocare con i dilettanti. Alcuni grandi club del massimo campionato dilettantistico hanno messo subito gli occhi sull’attaccante classe ’89. Tra queste il Trapani che, come anticipato da seried24, aveva presentato un’offerta importante. Tuttavia, l’arrivo di Convitto spinge l’ex rossazzurro sempre più verso Siracusa che nelle ultime ore avrebbe sondato l’affare per accaparrarsi il calciatore. Lo stesso Sarao sembra gradire la strada che gli permetterebbe di restare in Sicilia, per motivi di natura familiare.

Siracusa, non solo Sarao: c’è anche l’obiettivo Maletic

Manuel Sarao, però, non è l’unico attaccante monitorato attualmente dalla dirigenza del Siracusa, priva da pochi giorni di un direttore sportivo in seguito all’esonero di Salvatore Castorina. Infatti, il Siracusa starebbe riflettendo anche sul profilo di Marko Maletic, centravanti di grande statura, classe 1993 di proprietà del Renate, in Serie C. L’attaccante bosniaco cresciuto tra Utrecht e Stoccarda piace tanto anche alla Cavese, che però in attacco ha già accolto nomi importanti come Matteo Di Piazza e Alessio Faella. Su di lui anche l’interesse del Chieti nel girone F. Non è prossime ore il club dovrebbe decidere su chi puntare fra questi due profili, prima della chiusura della sessione invernale.