28 Settembre 2023

Un altro Cannavaro in Serie D: Manuel firma con l’Alma Juventus Fano

La società marchigiana acquista il figlio d'arte per rinforzare il centrocampo

Manuel Cannavaro Alma Juventus Fano

L’Alma Juventus Fano comunica ufficialmente l’acquisto di Manuel Cannavaro, primogenito dell’ex Napoli, Parma e Sassuolo Paolo Cannavaro. Centrocampista classe 2002, la scorsa stagione a Casarano, il figlio d’arte ha già vissuto un’esperienza anche tra i professionisti, nel Taranto.
La squadra granata, dopo un’estate ricca di colpi di scena, tra mancate acquisizioni e dimissioni in dirigenza, ritocca dunque la propria rosa, a seguito di un inizio di stagione difficile.

Manuel Cannavaro

Al termine della terza giornata, infatti, la formazione guidata da Scorsini ha ottenuto solamente un punto, nel pareggio per 0-0 con il Vastogirardi. Gli altri due match con Fossombrone e United Riccione, sono terminati con due sconfitte, rispettivamente per 3-0 a tavolino e per 1-0.
Arriva, dunque, un gradito rinforzo per il centrocampo dell’Alma Juventus Fano, che trova in Cannavaro Jr. un’importante risorsa. Il figlio d’arte continuerà la propria carriera tra i dilettanti, proprio come il cugino Andrea Cannavaro, figlio di Fabio, nuovo acquisto del Real Casalnuovo nel girone I.

Alma Juventus Fano, il comunicato sull’acquisto di Cannavaro

Di seguito riportiamo il comunicato della società granata, riguardante l’acquisto del figlio d’arte dell’ex capitano del Napoli.

L’Alma Juventus Fano comunica l’acquisizione delle prestazioni sportive del centrocampista classe 2002, Manuel Cannavaro.
Cresciuto nel settore giovanile del Sassuolo, la scorsa stagione ha militato in serie D nel Casarano, dopo un’esperienza tra i professionisti con il Taranto nel 2021-2022.
Benvenuto nella famiglia granata, Manuel!

L’inizio di stagione del Fano e i problemi in estate

Non è stata sicuramente un’estate facile per l’Alma Juventus Fano e per i suoi tifosi. Inizia tutto con l’illusione, poi svanita, di una fantomatica acquisizione del club da parte di Benedetto Mancini. Per poi continuare con le dichiarazioni della proprietà, fermamente convinta di volersi disimpegnare. E ancora, le divergenze, poi chiarite, tra Scorsini e la dirigenza, con le momentanee dimissioni dell’allenatore.
Per finire, poi, le dimissioni nella giornata del 21 settembre, di Carmelo Cogliandro e di Luca Alessandrini, rispettivamente dg e e responsabile dell’area logistica.

Fonte: Facebook Alma Juventus Fano 1906

I risultati di inizio stagione, nel frattempo, non sono quelli sperati dai tanti tifosi della squadra marchigiana. Pareggio 0-0 con il Vastogirardi, sconfitta a tavolino con il Fossombrone e sconfitta per 1-0 con lo United Riccione. Un punto solo ottenuto in tre giornate, che fa restare la squadra al 16° posto, con 0 gol segnati.
Il prossimo impegno, ora, sarà domenica 1 ottobre in trasferta contro la Sambenedettese.
Nella speranza, per tutti i tifosi granata, che la situazione possa cambiare dopo l’acquisto di Manuel Cannavaro.