21 Gennaio 2022

Lavello, preso l’ex Catanzaro Basrak

La punta serba torna in Italia per vestire la maglia gialloverde

I Lavello è scatenato sul mercato e ha quasi completato la rivoluzione della rosa.

Dopo l’arrivo di Gianmarco Chironi, i lucani hanno ufficializzato l’acquisto di Milan Basrak. La punta nata in svizzera ma di nazionalità serba proviene dal Buducnost Dobanovci.

Il giocatore sarà subito a disposizione di Karel Zeman per i prossimi allenamenti vista la partita rinviata causa Covid.

Il profilo di Basrak

Milan Basrak è una punta centrale di 27 anni adattabile anche come ala in un 4-3-3.

Cresciuto nelle giovanili del Vojvodina, ha giocato per la Stella Rossa ma non ha mai esordito in prima squadra. Dopodichè ha vestito le maglie del Radnik Bijeljina e del Radnicki Lukavac in Bosnia.

Ha già giocato in Italia con la maglia del Catanzaro in Serie C nel 2016 collezionando 4 reti in 25 presenze.

Dopo aver militato nelle massime serie albanesi e maltesi con Partizani e Birkirkara, Basrak è tornato in Serbia per vestire la maglia dello Smeredevo, Serie B.

Nella prima parte di stagione ha militato nello Jagodina segnando 5 reti in 12 presenze prima dell’approdo a Lavello.

Il comunicato del club

Ecco l’ufficialità dei lucani in merito a Basrak:

“L’Usd Lavello comunica di aver acquisito le prestazioni sportive di Milan Basrak – classe 1994 – dal Budućnost Dobanovci.

Svizzero, di origine serba, Milan nella stagione 2016/2017 ha giocato 23 partite in Serie C a Catanzaro, mettendo a segno quattro reti.

Nell’ultimo biennio, Basrak ha collezionato 12 reti nella serie B serba con le maglie di Smederevo e Jagodina.

Il Club augura pertanto a Milan le migliori fortune per il prosieguo della stagione in gialloverde“.