29 Giugno 2022

Barletta, per la difesa primi contatti per Damian Salto

Avviati questa mattina i primi contatti per portare il difensore argentino in puglia

Barletta

Continua senza sosta il lavoro del Barletta per regalare a Farina (è di poco fa l’ufficialità della sua conferma) una rosa il più competitiva possibile. Infatti, dopo gli interessamenti confermati per i due del Cerignola, Lorenzo Longo Nicola Loiodice, i pugliesi avrebbero iniziato a muoversi per sistemare il reparto difensivo. Il profilo che più di tutti piace, al momento sembra essere quello di Damian Salto. Questa mattina i primi contatti tra le parti per portare a Barletta il difensore centrale classe 1992, lo scorso anno alla Casertana. Un giocatore di comprovata esperienza e che conosce molto bene il girone H.

Damian Salto, il giocatore che piace al Barletta

Dopo l’accordo di massima raggiunto con l’allenatore ora la dirigenza del Barletta è al lavoro per allestire una rosa in grado di ben figurare in Serie D. Le ambizioni della piazza infatti, sono alte, e la società farà di tutto per accontentarle. “Stiamo cercando di far di tutto per onorare al meglio la categoria- aveva detto in un intervista Iannone, d.g. del Barletta– dato che Barletta è una piazza importante. Dopo aver fatto bene l’anno scorso, abbiamo intenzione di far bene anche per la prossima stagione”.

Il dg del Barletta Beppe Iannone – fonte foto pagina Facebook Barletta

E proprio su questi buoni propositi si sta muovendo il calciomercato dei pugliesi. Per migliorare un reparto difensivo comunque dimostratosi all’altezza (solo 17 gol subiti la scorsa stagione), come detto, si sta pensando a Damian Salto. Difensore argentino che nella scorsa stagione ha giocato con la Casertana. Damian, inizia a giocare in patria prima di passare nell’estate del 2018 all’Avetrana. La società pugliese, allora in Eccellenza, lo acquista dal Justo José de Urquiza. Da li una carriera spesa tutta nel Sud Italia tra Eccellenza e Serie D, dove gioca per piazze importanti come Nocerina e Virtus Martino.

Barletta

Salto è un difensore centrale forte fisicamente e con il vizio del gol. Tre la scorsa stagione a Caserta in 29 partite totali. Insomma, un rinforzo di esperienza e qualità per una squadra ambiziosa che appena tornata in D vuole fare le cose in grande.