16 Giugno 2022

Arezzo-Samake, il Licata non ci sta: “Apprendiamo tutto con stupore”

L'Arezzo annuncia l'arrivo di Samake, ma il Licata pubblica un comunicato stampa: "Ricordiamo che fino al 30 giugno è tesserato con noi"

Botta e risposta sui social tra Arezzo e Licata: il motivo? Questioni di calciomercato e di tesseramento dei calciatori. L’Arezzo ha annunciato l’arrivo di Samake Boubacar, ma formalmente fino al 30 giugno i giocatori sono tesserati con le società di provenienza. Burocraticamente Samake è quindi a tutti gli effetti ancora di proprietà del Licata, motivo per cui il club gialloblù ha deciso di “farsi sentire”. I siciliani, infatti, in un comunicato stampa replicano affermando che “apprendono con stupore questa notizia”. La società gialloblù poi sottolinea che “si riserva di tutelare i propri interessi nelle sedi opportune”. Insomma, non comincia nel migliore dei modi il calciomercato dell’Arezzo, che deve già affrontare qualche incidente di percorso nonostante siamo a metà giugno.

La scorsa settimana gli amaranto hanno anche dichiarato di interrompere qualsiasi tipo di rapporto con tutti gli over presenti nella rosaDopo alcuni giorni di riflessioneabbiamo deciso di informare – alcuni direttamente, altri attraverso il loro entourage – di non confermare gli over presenti nella rosa della stagione appena conclusa”, recita il comunicato.

Il comunicato ufficiale del Licata Calcio

Arezzo
Fonte foto: Arezzo Calcio

Dopo l’ufficialità dell’operazione, il Licata ha postato sui propri social un comunicato ufficiale: “Apprendiamo con stupore, dalla pagina ufficiale della S.S. Arezzo, il comunicato del trasferimento dell’attaccante Samake alla suddetta società. Ricordiamo che fino alla data del 30 giugno 2022 ogni giocatore risulta essere, ancora, tesserato con le rispettive società di provenienza, motivo per il quale il predetto annuncio ci lascia sorpresi. La società si riserva di tutelare i propri diritti nelle sedi opportune”.

Il ritratto di Boubacar Samake, nuovo giocatore dell’Arezzo

Punta centrale con la possibilità di ricoprire anche la fascia di sinistra. Sono queste le principali posizioni che può occupare in campo Samake Boubacar, che a meno di clamorosi colpi di scena sarà un nuovo giocatore dell’Arezzo. Con la maglia del Licata, l’attaccante originario del Mali, ha realizzato ben 19 reti in 32 presenze fornendo anche 5 assist. Il classe 1999 è anche vice capocannoniere del girone I, dietro soltanto a Maggio e Bonanno con venti reti messe a segno. In stagione, Samake ha totalizzato anche tre doppiette. In sostanza le premesse per fare bene anche in terra aretina ci sono tutte.

Per Samake, quella appena conclusa, è stata la terza stagione in Serie D. In precedenza aveva giocato con il Roccella totalizzando 25 apparizioni e 7 gol nell’annata 2020/2021. La stagione prima, invece, era al San Tommaso, formazione campana con la quale ha collezionato 12 presenze e una sola rete.