31 Ottobre 2022

Yunus Musah, dal Giorgione al sogno Mondiali: la sua storia

La storia del centrocampista del Valencia cresciuto nelle giovanili di un club italiano

Yunus Musah Giorgione

Dal Giorgione Calcio all’Arsenal con il sogno Mondiale in Qatar con i suoi Stati Uniti. La storia calcistica del centrocampista del Valencia Yunus Musah è del tutto particolare e parte dall’Italia. Il Belpaese nel destino del giovane 19enne che si è poi ritrovato un italiano nel suo club attuale, l’allenatore Gennaro Gattuso. Le sue prestazione con i valenciani potrebbero valergli la convocazione per la prossima competizione mondiale in programma tra poco più di due settimane.

L’Italia il paese che l’ha cresciuto, l’Inghilterra quello che l’ha reso calciatore: la storia di Yunus Musah

Yunus Musah è un centrocampista classe 2002 nato a New York, in forza al Valencia. Ma a vederlo per la prima volta con la palla al piede è stata una società italiana: il Giorgione Calcio. Il club, attualmente in Eccellenza, di Castelfranco Veneto ha avuto l’onore di aver nel settore giovanile per quattro anni. Il ragazzo, dal 2008 al 2012, è stato cresciuto calcisticamente dai veneti prima di approdare a Londra per motivi familiari.

Yunus Musah Giorgione
Musah al Giorgione Calcio

E’ qui che Musah diventa una vero e proprio calciatore quando viene scelto dall’Arsenal nello stesso anno. E ci resterà per sette anni non riuscendo però mai ad esordire in prima squadra. Nel 2016 però arriva la chiamata della Nazionale Under 16 inglese al quale lui risponderà fino al 2019, in Under 18.

Intervistato da Gianlucadimarzio.com, il presidente di quel Giorgione, Antonello Orfeo, ricorda bene il ragazzo: “Tesserammo Musah, come tanti bambini del territorio dopo il City Camp che ogni anno, a fine stagione, facciamo allo Stadio di Via Rizzetti. Il ragazzo aveva già qualche cosa di particolare. Oserei dire il classico fenomeno“. Iniziò a giocare con i ragazzi di un anno più grande perché “quelli della sua età non riuscivano a prenderlo. Purtroppo, lo abbiamo dovuto salutare: Musah si è dovuto trasferire in Inghilterra per esigenze lavorative della famiglia“.

La chiamata del Valencia e il sogno Mondiale con gli USA

Dopo l’esperienza al Giorgione e ai Gunners, Yunus Musah viene ingaggiato dal Valencia nel 2019. E’ qui che il ragazzo fa il suo esordio tra i grandi debuttando prima con la seconda squadra in Segunda Division. L’1 marzo 2020 la data del suo primo gol contro il Gimnastic. Nell’estate seguente viene chiamato dal nuovo allenatore Javi Garcia nel ritiro pre-campionato. Ha esordito in Liga il 14 settembre 2021 diventando il primo inglese nella storia del Valencia a riuscirci. Con i valenciani ha in attivo 69 presenze e 2 gol.

Yunus Musah Giorgione
Yunus Musah al Valencia

Dopo la firma con gli spagnoli, sono arrivate le parole di Orfeo: “Quando ho letto del suo debutto in prima squadra al Valencia ero felice come un bambino“.

Le sue prestazioni coinvolgono la Nazionale degli Stati Uniti, suo paese di nascita, che lo convoca nel 2020. Fa il suo debutto nello 0-0 contro il Galles dello stesso anno. Ora il sogno Mondiale di un ragazzo che ricorderà per sempre la sua prima squadra con il quale ha iniziato a muoversi i primi passi nel calcio.