9 Giugno 2022

Varese, il sogno Lega Pro continua: inviata la dichiarazione di volontà

Varese

Il boato al gol di Minaj al Comunale di Sanremo ha subito trovato spazio tra i momenti più belli dei tifosi biancorossi. La finale playoff, vinta dalla squadra allenata da Gianluca Porro, per una rete a zero contro la più quotata Sanremese, ha acceso l’ambiente, che ora spera di poter affacciarsi nel professionismo dalla prossima stagione. Il presidente Stefano Amirante, orgoglioso per quanto fatto in questa stagione e sicuro della forza della società e della rosa, ha inviato al comune la lettera con la dichiarazione della volontà di ripescaggio. La vittoria dei playoff dà al Varese qualche possibilità di poter affrontare, nella prossima stagione, il campionato di Lega Pro.

La stagione del Varese

Chiusa la regular season al quarto posto, i biancorossi hanno guadagnato i playoff con relativo anticipo. All’inizio dei playoff, i pronostici per la vittoria finale erano tutti sulla Sanremese, capace di precedere la terza della classe, il Casale, di ben tredici punti. In un girone A dominato dal Novara, il primo turno dei playoff vedeva due gare entusiasmanti, Sanremese-Bra e Casale-Varese.

Nel primo match, il pareggio a reti bianche ha permesso alla Sanremese di accedere alla finale playoff. Nell’altro incontro è il Varese ad avere la meglio. Al vantaggio bianconero con Forte sono seguite le marcature di Disabato e Minaj. Sanremese e Varese hanno terminato la stagione regolare con quattordici punti di differenza e, con la finale da giocare al Comunale di Sanremo, l’esito della gara poteva sembrare indirizzato verso la Liguria. Ma si sa, le finali hanno una storia a sé. All’ottantasettesimo ecco il gol che decide una stagione. Minaj fa esplodere di gioia i tifosi biancorossi e regala al Varese il sogno Lega Pro.

varese
I giocatori del Varese