22 Dicembre 2022

Dopo quattro anni torna il Torneo delle Regioni: il format

L'annuncio della LND

torneo regioni format

A distanza quattro anni tornerà a disputarsi il Torneo delle Regioni. L’evento è organizzato dalla Lega Nazionale Dilettanti dal 1959. Dopo qualche anno di interruzione si è deciso di riproporlo. E’ stata nuovamente confermata la formula che prevede due kermesse. Dal 21 al 27 aprile in Piemonte e Valle D’Aosta, mentre dall’1 all’8 aprile in Veneto. E’ il torneo che prevede il numero maggiore di atleti rispetto a tutti gli altri: sarebbero circa 2400, i dirigenti invece circa 1000. Calcio a 11, a 5 ed anche calcio femminile. Il tutto racchiuso in un unico e grande evento.

torneo regioni format
LND

Dal calcio a 11 al calcio a 5, il format del Torneo delle Regioni

La LND ha comunicato come verrà svolto il torneo. Sarà suddiviso in varie categorie dal Calcio a 11, Calcio a 5 sia maschile che femminile. Di seguito il comunicato per il calcio a undici. “In corsa per i quattro trofei in Piemonte Valle D’Aosta ci saranno 78 Rappresentative, una in più dell’edizione 2019, per le categorie juniores (Under 19), allievi (Under 17), giovanissimi (Under 15) e calcio femminile (dai 14 ai 24 anni). Un segnale positivo che conferma la ripartenza vivace della LND dopo la pandemia. In tutto scenderanno in campo complessivamente oltre 1540 calciatrici e calciatori accompagnati da più di 420 tra tecnici e dirigenti“.

torneo regioni format

Calcio a 5. “Quello del futsal in Veneto sarà un torneo imponente che coinvolgerà 864 tesserati LND dai 14 ai 26 anni che difenderanno i colori di 72 squadre impegnate in 130 sfide, come nell’ultima edizione, in rappresentanza di 18 regioni e dei Comitati Autonomi di Bolzano e Trento. Contando anche staff tecnici e accompagnatori saranno oltre 1.250 le persone che invaderanno “pacificamente” con la loro passione le località dove si giocherà il Torneo di futsal“.

I gironi

Il sorteggio per formare i gironi è stato effettuato il 20 dicembre nella sede della LND a ROma in collegamento da remoto con tutti i presidenti dei CR. Di seguito i gironi completi. “Torneo delle Regioni C11 JUNIORES (U19) – ALLIEVI (U17) – GIOVANISSIMI (U15) Girone A: LIGURIA – SARDEGNA – CAMPANIA – TOSCANA, Girone B: PIEMONTE VALLE D’AOSTA – MARCHE – SICILIA – BASILICATA, Girone C: FRIULI VENEZIA GIULIA – LAZIO – PUGLIA – LOMBARDIA, Girone D: BOLZANO – EMILIA ROMAGNA – MOLISE – ABRUZZO, Girone E: TRENTO – UMBRIA – CALABRIA – VENETO“.

I gironi per il calcio femminile. “FEMMINILE Girone A: LIGURIA – SARDEGNA – CAMPANIA – TOSCANA, Girone B: PIEMONTE VALLE D’AOSTA – MARCHE – SICILIA – BASILICATA, Girone C: LAZIO – PUGLIA – LOMBARDIA, Girone D: BOLZANO – EMILIA ROMAGNA – ABRUZZO, Girone E: TRENTO – UMBRIA – CALABRIA – VENETO”.

Calcio a 5 maschile. “Girone A: PIEMONTE VALLE D’AOSTA – LAZIO – PUGLIA, Girone B: VENETO – MARCHE – SICILIA – FRIULI VENEZIA GIULIA, Girone C: LIGURIA – EMILIA ROMAGNA – CAMPANIA – BASILICATA, Girone D: LOMBARDIA – UMBRIA – ABRUZZO – SARDEGNA, Girone E: TRENTO – TOSCANA – MOLISE – CALABRIA”.

Calcio a 5 femminile. “Girone A: PIEMONTE VALLE D’AOSTA – LAZIO – PUGLIA – BOLZANO, Girone B: VENETO – MARCHE – SICILIA, Girone C: LIGURIA – CAMPANIA – BASILICATA, Girone D: LOMBARDIA – UMBRIA – ABRUZZO – SARDEGNA, Girone E: TRENTO – TOSCANA – MOLISE – CALABRIA

Gironi Allievi (Under 17). “Girone A: PIEMONTE VALLE D’AOSTA – LAZIO – PUGLIA – BOLZANO, Girone B: VENETO – MARCHE – SICILIA, Girone C: LIGURIA – EMILIA ROMAGNA – CAMPANIA – BASILICATA, Girone D: LOMBARDIA – UMBRIA – ABRUZZO – SARDEGNA, Girone E: TOSCANA – MOLISE – CALABRIA

Gironi Giovanissimi (Under 15). “Girone A: PIEMONTE VALLE D’AOSTA – LAZIO – PUGLIA, Girone B: VENETO – MARCHE – SICILIA, Girone C: LIGURIA – EMILIA ROMAGNA – CAMPANIA – BASILICATA, Girone D: LOMBARDIA – UMBRIA – ABRUZZO – SARDEGNA, Girone E: TOSCANA – MOLISE – CALABRIA”.