26 Ottobre 2021

Terremoto nella Lnd, si dimette il presidente Cosimo Sibilia

Per ora la gestione della Lega passa nelle mani del vicepresidente Ettore Pellizzari, sarà lui a convocare l'assemblea elettiva

Il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia ha rassegnato le dimissioni dopo le frizioni interne degli ultimi giorni che avevano fatto ipotizzare addirittura la richiesta di un commissariamento forzato. Alla base dei malumori, che fanno seguito ai mal di pancia successivi alla turbolenta battaglia elettorale tra lo stesso Sibilia e Gabriele Gravina, per la presidenza della Figc, ci sarebbe l’approvazione del bilancio. Per ora la gestione della Lega passa nelle mani del vicepresidente Ettore Pellizzari. Sarà l’Assemblea Straordinaria elettiva della Lega Nazionale Dilettanti a stabilire chi sarà il prossimo presidente.

Leggi Anche plus: Premi il pulsante per attivarne le funzionalità

IL COMUNICATO DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI

“In data odierna Cosimo Sibilia ha rassegnato le sue dimissioni, con effetto immediato e irrevocabile, da Presidente della Lega Nazionale Dilettanti. La gestione, secondo quanto previsto dalle norme, viene trasferita al Vicepresidente vicario Ettore Pellizzari, il quale – entro 180 giorni – dovrà avviare il percorso elettorale e convocare l’Assemblea Straordinaria elettiva della Lega Nazionale Dilettanti”.