31 Dicembre 2023

Siracusa e Vibonese, le due antagoniste del Trapani | FOCUS

Il Siracusa e la Vibonese lavorano sul mercato per provare a raggiungere il primato

Siracusa Lamberti Forchignone

Il campionato di Serie D ripartirà il 7 gennaio 2024, alcune società aspettano il nuovo anno per provare a mettersi in gioco ulteriormente e per mettere alla prova alcuni acquisti del mercato invernale di calciomercato. Il Trapani del presidente Valerio Antonini sta attualmente primeggiando nel girone I di Serie D, la formazione granata ha raccolto 47 punti dopo 17 giornate ed è la favorita numero uno per la vittoria del campionato e per la promozione diretta in Serie C.

Sant'Agata-Trapani dove vedere streaming tv

Due squadre stanno lavorando sul mercato per provare a strappare il primato nel 2024: Siracusa e Vibonese. La squadra siciliana è attualmente a quota 43 punti, mentre i rossoblù sono a 40 punti. Il nuovo anno potrebbe essere una rivelazione per queste due società, la voglia di combattere e vincere sul campo è alta, così come la voglia di raggiungere e mantenere il primato in classifica.

Siracusa
Fonte: Profilo Facebook @Siracusa Calcio 1924

Siracusa e Vibonese, gli acquisti del mercato invernale

La formazione azzurra è pronta per tentare l’assalto al primo posto in classifica, per farlo ha lavorato a pieno sul mercato invernale e ha ingaggiato alcuni calciatori importanti: uno tra tutti è l’acquisto dell’attaccante Manuel Sarao. Il classe ’89 vanta esperienze in Serie C e in Serie D e sarà fondamentale per la cavalcata del Siracusa. Inoltre, i siciliani stanno pensando anche a Giuseppe De Luca. Quest’ultimo ex Bari e attualmente di proprietà del Catania.

vibonese nuti

La Vibonese, invece, ha ufficializzato l’arrivo dell’attaccante Ciro Favetta. L’attaccante ha vestito la maglia del Siracusa nella prima parte di stagione e ha realizzato 5 gol e 1 assist in 13 presenze. La formazione calabrese ha le idee chiare e nel 2024 vorrebbe esprimere tutto il suo potenziale. Una notizia è certa, il Trapani non avrà la strada spianata verso la Serie D: prima dovrà fare i conti con il Siracusa e la Vibonese, le due antagoniste.