9 Dicembre 2023

Siracusa, Cacciola: “Vibonese? Dobbiamo a tutti i costi fare risultato. Russotto e Markic…”

Le dichiarazioni dell'allenatore aretuseo alla vigilia della gara con la Vibonese

Siracusa Cacciola

Il girone I di Serie D si fa sempre più intenso e, a tre giornate dal giro di boa, potrebbero arrivare delle risposte. La 17ª giornata, infatti, prevede il big match tra il Siracusa di Cacciola e la Vibonese di Buscé, prima contro seconda. Chi vince continua la rincorsa al Trapani di Antonini, chi perde può accusare la perdita di punti e, potenzialmente, staccarsi definitivamente dalla vetta.
Intanto non mancherà l’ormai consueto apporto di un De Simone” completamente sold out.

Siracusa

L’allenatore degli azzurri è intervenuto ai microfoni societari per analizzare la gara, che giunge a distanza di una settimana dalla vittoria in rimonta con il Castrovillari. “Arriviamo da una settimana di grandissima serenità. Dovremo rispondere presente e dobbiamo a tutti i costi fare risultato. Su Russotto e Markic…“.
Ad ogni modo, comunque, appuntamento in Sicilia alle ore 14.30 di domenica 10 dicembre.

Siracusa, Cacciola: “Siamo consapevoli dell’avversario”

Trapani-Castrovillari-Vibonese: nel giro di tre settimane il Siracusa di Gaspare Cacciola incontra le due avversarie pretendenti al titolo. L’allenatore degli azzurri, però, non si fa vedere preoccupato e anzi, sembra conoscere bene l’avversario.
È stata una settimana vissuta con grandissima serenità, con la consapevolezza di incontrare adesso la Vibonese, terza forza del girone – ha esordito l’ex Giarre -. Loro stanno facendo un grandissimo campionato insieme a noi e al Trapani, sarà un’ulteriore prova. Dovremo rispondere presente e dobbiamo a tutti i costi fare risultato, pur sapendo della forza dell’avversario. Sono una squadra di categoria, importante, ben allenata e con un progetto societario per fare bene“.

Come già accennato, il big match si giocherà in un “De Simone” suggestivo, che non ha mai provato i propri calciatori dell’incessante supporto. “Mi auguro che sia un’altra grande domenica di sport, con la carica del nostro stadio e della nostra gente che fin qui ci hanno portato ai nostri successi passati. Domani vogliamo ripetere quanto è stato fatto. Sappiamo dell’importanza della gara e siamo sicuri che l’affetto del nostro pubblico ci darà una spinta motivazionale in più“.

“Russotto e Markic? Saranno degli innesti importanti”

Prima di concludere, l’allenatore del Siracusa Cacciola ha rilasciato dichiarazioni anche riguardo la situazione infortunati, soffermandosi in particolare su due singoli. “Per quello che riguarda il gruppo, settimana scorsa abbiamo avuto qualche problema a livello di infortuni. Adesso però dovremmo aver recuperato praticamente tutti. Per noi è sempre importante avere sempre tutti a disposizione“.

Siracusa Cacciola
Fonte: Profilo Facebook @Siracusa Calcio 1924

Su Russotto e Markic nello specifico, l’allenatore degli aretusei si esprime così. “Markic ha disputato una grande partita di rientro a Castrovillari, Russotto invece è in via di guarigione. Per noi sono due ‘innesti’ che sicuramente ci daranno una grande mano“.