27 Marzo 2024

Sambenedettese-Chieti, più di tre punti in palio

Tutto quello che c'è da sapere sulla partita di assoluto rilievo del Girone F.

Sambenedettese Campobasso diretta

Partita di assoluto rilievo tra Sambenedettese-Chieti per quanto riguarda la zona alta del Girone F. La Sambenedettese, che vedrà il ritorno in panchina di Maurizio Lauro a meno di un mese dall’esonero, cercherà di tornare alla vittoria in casa. Dall’altra parte arriva il Chieti, che vorrà allungare il proprio filotto vincente e provare a entrare nella griglia playoff. Molto da giocare in questa partita cruciale per il futuro di entrambe le squadre.

Sambenedettese
Fonte: Pagina FB US Sambenedettese

Il calcio d’inizio è previsto per le ore 14.30 di giovedì 28 marzo allo stadio “Riviera Delle Palme“. I padroni di casa, attualmente al secondo posto a quota 53 (-5 della capolista Campobasso) sono obbligati a ottenere la vittoria se vogliono continuare con la speranza di raggiungere la vetta. Tra le loro fila non avranno due giocatori per infortunio, parliamo del centrocampista Simone Paolini e Nazareno Battista, quest’ultimo una perdita significativa per l’attaccante che ha contribuito con cinque reti a questo campionato.

Gli ospiti, dal canto suo, arrivano in un grande momento. Il percorso della squadra è cambiato completamente da quando Luiso è arrivato in panchina; con 42 punti, sono solo tre che lo separano dalla zona playoff.

Verso Sambenedettese-Chieti, come arrivano entrambe le squadre

Nell’incontro d’andata, giocato il 19 novembre, si è potuto assistere ad un 2-2 che ha mantenuto le emozioni fino alla fine ma non solo, è stata allo stesso tempo una partita ricca di polemiche. Quando tutto sembrava destinato alla vittoria dei marchigiani, gli abruzzesi sono riusciti a salvare un punto all’ultimo momento della gara.

Ma come arrivano le due squadre a questo scontro? La squadra rossoblù non vince da due partite, e dopo il pareggio nell’ultima partita contro il Matese, ultimo in classifica, la società ha deciso di affidare nuovamente la gestione della squadra a Lauro.

Il Chieti, invece, arriva con una carica emotiva importante, dopo le ultime tre vittorie di fila, dove ha subito anche un solo gol. L’ultima è stata in casa per 2-0 contro lo United Riccione; il sogno di giocare ancora la post season è intatto.

La parola di “Omar Gaye”

Il centrocampista del Chieti, autore dell’apertura delle marcature nell’ultima partita, ha parlato nella vigilia di questo match con il canale YouTube del club: “Dal primo giorno che sono arrivato qui i ragazzi mi hanno trattato bene, sono molto felice di essere qui. È stato molto emozionante poter segnare il mio primo gol, soprattutto qui davanti ai tifosi. Sappiamo che giochiamo contro una squadra forte, vogliamo vincere sempre. Cerchiamo di dare sempre il massimo, sudare questa maglia e portare a casa i tre punti. Veniamo da momenti difficili e ora cerchiamo sempre di ottenere il migliore risultato”.