28 Febbraio 2024

Reggina, Pellegrino sulla squalifica di Rosseti: “Presi seri provvedimenti”

Le dichiarazioni del ds amaranto sul comportamento dell'attaccante

reggina pellegrino

Il direttore sportivo della Nuova Reggina, Maurizio Pellegrino, è intervenuto ai microfoni per commentare la squalifica di Lorenzo Rosseti, giunta dopo l’espulsione diretta rimediata contro il Sant’Agata. Durante la trasmissione ‘Momenti amaranto’ su Video Touring, il ds ha espresso tutto il suo disappunto sul comportamento dell’attaccante, da poco rientrato da una serie ripetuta di infortuni.

Rosseti Reggina Pellegrino

L’espulsione di Rosseti, nello specifico, è stata causata da “espressioni irriguardose” nei confronti dell’arbitro nei minuti finali della sfida con il Sant’Agata, giocata domenica 25 febbraio. Una partita già di per sé terminata con esito negativo per la Reggina, che si è vista sconfitta per 1-0 grazie al gol di Capogna al 15′ st.

Reggina, il commento di Pellegrino su Rosseti

Il direttore sportivo amaranto Pellegrino ha commentato la condotta del numero 27, entrato in campo al 74′ dopo una lunga serie di infortuni che lo ha tenuto fuori dal campo. “La società ha già preso seri e severi provvedimenti nei confronti di Rosseti. Comportamento non accettabile anche perché non abbiamo mai subito un cartellino rosso in tutto il campionato”.

reggina pellegrino rosseti

Nello specifico, riportiamo di seguito anche il comunicato del Giudice Sportivo a riguardo. “Quattro gare effettive di squalifica: “ROSSETI VALERIO LORENZO (LA FENICE AMARANTO A.S.D.). Per avere rivolto espressione irriguardosa all’indirizzo del Direttore di gara“.

reggina Pellegrino

Nelle prossime importanti sfide, dunque, la Nuova Reggina dovrà far nuovamente a meno del proprio attaccante, ma questa volta non per problemi fisici. A causa della squalifica di quattro giornate, Rosseti sarà costretto a vedere dagli spalti le partite con Ragusa, Trapani, Castrovillari e Vibonese. Incontri probabilmente decisivi per il campionato degli amaranto, che hanno l’obiettivo dichiarato di partecipare ai playoff.