31 Agosto 2023

Progresso ripescato in Serie D: il comunicato ufficiale

Gli emiliani ripescati nella massima categoria dilettantistica

Il nuovo campionato di Serie D che sta per cominciare vedrà protagonista anche il Progresso. Il club emiliano è stato infatti ripescato alla luce di quanto successo ieri con le sentenze del Consiglio di Stato. La promozione in C della Casertana ha liberato un posto vacante in Serie D che è stato, come da regolamento (nell’art. 52, comma 10, delle Norme Organizzative Interne Federali o NOIF), assegnato alla squadra prima nella graduatoria ripescaggi in Eccellenza.

Questo annuncio è stato fatto dal Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, in accordo con quanto deliberato nel comunicato ufficiale L.N.D. del 4 Agosto 2023 e con il provvedimento federale descritto nel comunicato ufficiale F.I.G.C 30 Agosto 2023.

Lite spalti Cremona

Tale decisione è stata presa in seguito alla concessione della Licenza Nazionale 2023/2024 alla Casertana, che le ha permesso l’ammissione al campionato di Serie C. Questo cambiamento ha ridefinito il numero totale delle squadre partecipanti in Serie D, creando un posto vacante all’interno del torneo. Infatti, sempre secondo il comunicato della Lnd, le squadre iscritte al prossimo campionato dovranno essere 165. La promozione dei campani aveva perciò lasciato libero uno slot.

Foto da Facebook Progresso Calcio

Progresso in Serie D: la nota ufficiale

Il Progresso è risultata essere la prima in graduatoria, secondo i criteri stabiliti nei comunicati ufficiali. Questa graduatoria ha determinato che i romagnoli fossero la scelta giusta per integrare l’organico del Campionato Nazionale di Serie D.

Lite spalti Cremona

La squadra di Castel Maggiore in provincia di Bologna dopo aver eliminato il Giulianova, nella fase finale degli spareggi nazionali, nella scorsa stagione persero nella finale per la promozione in Serie D contro il Bassano, sfiorando così il sogno chiamato Serie D. Adesso però, seppur non festeggiata sul campo, è finalmente arrivata l’ufficialità: il Progresso disputerà la prossima stagione nel massimo campionato dilettantistico.

Questo parte del comunicato della Lnd che annuncia il ripescaggio degli emiliani:

“Il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, giusta delega conferita dal Consiglio Direttivo di
Lega, unitamente ai Vice Presidenti, nella riunione del 4 Agosto 2023, in ordine alla concessione alla Società F.C. CASERTANA S.r.l. della Licenza Nazionale 2023/2024 ai fini dell’ammissione al Campionato di Serie C 2023/2024, tenuto conto che la determinazione di cui innanzi ha ridefinito nella misura di 165 unità il numero complessivo delle Società partecipanti al Campionato Nazionale di Serie D 2023/2024 dispone:

Di integrare l’organico del Campionato Nazionale di Serie D 2023/2024 con l’ammissione della
Società S.C.D. PROGRESSO (matricola 40750). E’ fatta salva l’applicazione dell’art. 52, comma 10, delle N.O.I.F.
“.