19 Dicembre 2023

La Pistoiese esonera per la seconda volta in stagione Consonni

Scelta dettata da imminenti cambiamenti dell'assetto societario del club toscano

Altro scossone in casa Pistoiese con l’esonero di Luigi Consonni. Si tratta della seconda volta in stagione per l’ex giocatore del Napoli che aveva iniziato il campionato proprio con la formazione toscana.

Preferito a Manoni per una sola settimana, era tornato in panchina per guidare il club fino al 19 dicembre. La società ha giustificato la scelta per “salvaguardare il futuro del club in attesa di nuovi sviluppi societari”. Con lui esonerati anche il vice Salvestroni, il collaboratore tecnico Durante, il preparatore dei portiere Galardi e il preparatore atletico Ciullini. Per la sfida contro il Lentigione ci sarà Gabriele Parigi che schiererà in campo la Juniores.

Pistoiese, il comunicato sull’esonero di Consonni

Con un lungo comunicato che ha preceduto una spiegazione dettagliata, la Pistoiese ha ufficializzato l’esonero dell’allenatore Luigi Consonni. La nota del club toscano:

Pistoiese Consonni

“In virtù di un restyling tecnico necessario e doloroso per salvaguardare il futuro del club – in attesa di nuovi sviluppi societari -, la US Pistoiese 1921 comunica l’esonero del tecnico Consonni, del vice Salvestroni, del collaboratore tecnico Durante, del preparatore dei portiere Galardi e del preparatore atletico Ciullini. La società comunica che l’obiettivo stagionale è cambiato, puntando a salvaguardare la categoria. A tal proposito nei prossimi giorni saranno ufficializzate operazioni in entrata finalizzate a rendere adeguata la rosa per il raggiungimento del nuovo traguardo sportivo. La guida della prima squadra domani è stata affidata a Parigi e l’intero staff della juniores, un piccolo vanto per il nostro club”.