11 Maggio 2024

Paternò, Raciti: “Questi sono i giorni che vorresti non finissero”

L'espressione di tutta la felicità dell'allenatore del Paternò Raciti in un messaggio sui suoi profili social

Arriva la promozione in Serie D per il Paternò. Grazie alla vittoria contro la Solbiatese in finale di Coppa Italia di Eccellenza, i Rossoazzurri giocheranno l’anno prossimo nella massima lega dilettantistica italiana. Sui social l’allenatore del Paternò Fillippo Raciti ha espresso tutta la sua felicità per il raggiungimento di tale traguardo.

Paternò

Raciti: “Come promesso il Paternò torna in Serie D”

Le parole di Raciti: “E poi arrivano quei giorni che vorresti non finissero mai, giorni che ripagano tanti sacrifici e duro lavoro quotidiano e che difficilmente dimenticherai per il resto della tua vita. Dopo 24 anni dall’ultimo successo di una squadra siciliana riportiamo la COPPA ITALIA in Sicilia. Ah dimenticavo, come promesso ad inizio stagione, PATERNÒ’ bentornato in Serie D!

paternò mazzamuto coppa

Paternò, la stagione dei siciliani

Un girone complicato quello del Paternò: il girone B di Eccellenza siciliana ha infatti visto l’Enna aggiudicarsi il titolo. La squadra gialloverde ha concluso il campionato con 72 punti, 7 in più del Paternò secondo. Per i rossoazzurri il titolo di miglior attacco nel girone: sono 69 i gol segnati in 30 partite, 6 di vantaggio sui 63 messi a segno dall’Enna.

Proprio della capolista è però la miglior difesa: 14 le reti subite. Il girone si è quindi concluso con il Paternò al secondo posto che si è poi guadagnato la promozione in Serie D grazie alla vitttoria con la Solbiatese in finale di Coppa Italia Eccellenza.