29 Febbraio 2024

Rabbia Osimana contro gli arbitri: “Valutiamo se continuare”

La nota ufficiale del club dopo l'eliminazione dalla Coppa Italia

osimana

L’Osimana lascia con l’amaro in bocca la Coppa Italia Dilettanti di Eccellenza. La squadra marchigiana è stata infatti eliminata agli ottavi dall’Atletico BMG nel doppio scontro tra andata e ritorno. Ciò che però fa rabbia all’Osimana è – secondo quanto si evince dal comunicato ufficiale – il comportamento della classe arbitrale sia all’andata, che al ritorno. Dopo il 2-0 dell’andata, la squadra delle Marche voleva ribaltare la sfida in trasferta.

Il match di ritorno è terminato per 1-0 in favore della squadra umbra, ma a far recriminare la squadra marchigiana è l’arbitro e in generale tutta la classe arbitrale chiamata a dirigere la sfida la gara di ritorno degli ottavi di finale della Coppa Italia Dilettanti di Eccellenza. Di seguito la nota ufficiale del club sui propri canali social.

Rabbia Osimana: “Vedremo se continuare”

La stessa Osimana, tramite i propri canali social, ha pubblicato questa nota: “Se pensi che i primi 4 ti sono capitati e già li avevi dimenticati ed hai invece la netta sensazione che questi 4 te li hanno mandati. Se hai 3 rossi e svariati gialli da una parte e quasi niente dall’altra. Se hai tutta una tifoseria giunta numerosa anche in un giorno feriale inviperita. Se il quarto uomo va faccia a faccia con 2 giocatori diversi in 2 momenti diversi e gli pista ripetutamente sui piedi urlandogli che non ha paura di lui (aspettava la reazione?). Se l’arbitro dice ad un tuo giocatore che è “brutto e ridicolo come la sua squadra e la sua tifoseria”. Se quando l’arbitro fa segno 5 minuti di recupero ed il quarto uomo dice ironicamente guardando la panchina di darne pure 6.

osimana
Fonte foto: pagina Facebook “USD Osimana”

Se pensi al sistema che credevi e ti aspetti che ti chiamino per indagare e sei disponibilissimo, anche ad un confronto. Se invece sei rassegnato a vederti anche multato ed ignorato. Se il tuo mondo crolla, crollano gli ideali, la fiducia in quello in cui credevi, la passione. Se questo è quanto, Valutiamo in questi mesi se continuare in un mondo a cui credevamo o lasciare il giocattolo decisamente rotto. Detto questo: L’Osimana si congratula con l’Atletico BMG per il passaggio del turno e fa un grosso in bocca al lupo per il proseguo del cammino nella competizione nazionale”.