14 Settembre 2023

Nuova Reggina, ufficiale la proroga del mercato al 20 settembre

Accolta dalla FIGC la richiesta della nuova società

Reggina

Inizia a prendere forma la Nuova Reggina targata Fenice Amaranto. La nuova società che da qualche giorno è ufficialmente alla guida dello storico club calabrese, come riportato da Seried24.com, ha infatti scelto il proprio allenatore. Oggi infatti potrebbe essere il giorno giusto per l’ufficialità di Bruno Trocini. Calabrese di nascita, ed ex Fidelis Andria e Potenza avrà l’onere di riportare il calcio reggino ai palcoscenici a cui è abituato. Individuato il nuovo organigramma e scelto l’allenatore è perciò tempo di guardare anche all’aspetto tecnico dovendo iniziare a scegliere i protagonisti che, sul campo, avrenno il compito di rendere i buoni propositi degli ultimi giorni realtà. Infatti, dopo la non ammissione in Serie B, tutti i calciatori della rosa della vecchia Reggina sono stati svincolati.

Adesso perciò parte una corsa contro il tempo per formare da zero un organico capace di incidere fin da subito in un raggruppamento complesso e competitivo come il Girone I. Lo scorso anno, ad esempio, il Catania partì con grande anticipo per formare la squadra che dominò, a suon di record, il campionato. Quest’anno perciò viste le straordinarie dinamiche, e con il mercato che termina regolarmente domani 15 settembre, la nuova Reggina ha ottenuto dalla FIGC una proroga per operare fino al 20 settembre alle ore 20. A quel punto la rosa dovrà essere formata e a parlare, dopo mesi tanto complicati, sarà finalmente il campo.

Nuova Reggina, proroga al mercato: il comunicato della Figc

La nuova Fenice Amaranto avrà 5 giorni in più per operare sul mercato. Questo il fulcro del comunicato pubblicato nella tarda serata del 13 settembre dalla FIGC. Una concessione frutto del fatto che la nuova società ha avuto il via libera per l’iscrizione in sovrannumero in Serie D l’11 di settembre a 4 giorni dalla chiusura effettiva del mercato indicata per il 15 dello stesso mese. Accolta perciò la richiesta della società amaranto che in virtù della straordinarietà dell’accaduto aveva richiesto la possibilità di ottenere una proroga per le operazioni di mercato. Nuovo termine fissato per il 20 settembre alle ore 20.

Serie D minuto di raccoglimento

Nel testo, diramato dalla FIGC tramite i propri canali social si legge così: “Vista la delibera n. 341/PF in data 11 settembre 2023, con la quale la società A.S.D. LA FENICE AMARANTO è stata ammessa, ai sensi dell’art. 52, comma 10, delle NOIF, in soprannumero al Campionato di Serie D. Tenuto conto che il C.U. n. 233/A del 28 giugno 2023, ha disposto, per la corrente stagione, che i trasferimenti e le cessioni di contratto dei Giovani di Serie provenienti da società di Serie A, Serie B e Serie C a società dilettantistiche potessero avvenire da sabato 1° luglio 2023 a venerdì 1° settembre 2023 (ore 20.00), preso atto che l’ammissione della società A.S.D. LA FENICE AMARANTO è avvenuta in data 11 settembre 2023. Delibera di concedere alla società A.S.D. LA FENICE AMARANTO termine sino al 20 settembre 2023 (ore 20:00) per il trasferimento e la cessione di contratto dei Giovani di Serie e dei calciatori “apprendisti prof”, provenienti da società di Serie A, Serie B e Serie C, e per il trasferimento e la cessione di contratto dei calciatori “giovani dilettanti” o “non professionisti”, provenienti da società partecipanti a campionati dilettantistici, alla medesima società”.