3 Novembre 2023

Nocerina, è polemica dopo la squalifica di due turni per Tommaso Mazzei

Il lungo e duro comunicato dei rossoneri

Nocerina

Il Giudice Sportivo ha notificato alla Nocerina la squalifica di Tommaso Mazzei per due giornate. La decisione arriva dopo una revisione attenta delle immagini che inquadrano il giocatore “colpire a gioco fermo un calciatore avversario con un calcio”. La vicenda è accaduta lo scorso mercoledì, 1 novembre, nella sfida in trasferta contro la Cavese, vinta da quest’ultima per 2-1.

Cavese Nocerina

La Nocerina, nel proprio comunicato, dichiara di prendere atto della decisione e condanna ogni forma di violenza. Contestando, però, la lunghezza della squalifica e lo stesso cartellino rosso dato a Mazzei in un momento topico della partita. Il club ha concluso affermando di avere fiducia nell’operato dei direttori di gara ma di attenzionare maggiormente determinati episodi dubbi.

rissa under 16

Nel girone G di Serie D la Nocerina viaggia al quinto posto in classifica. Fin qui sono stati raccolti 13 punti con 3 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte. I campani sono in piena corsa play-off e sperano di poter disputare un campionato di alto livello.

Nocerina, il comunicato sulla squalifica di Mazzei

Questo il comunicato della Nocerina in seguito alla squalifica emessa dal Giudice Sportivo ai danni di Mazzei: “Il giudice sportivo ha squalificato per due turni il calciatore della Nocerina, Tommaso Mazzei, colpevole, si legge nella motivazione del provvedimento di “avere, a gioco fermo, colpito un calciatore avversario con un calcio”, durante la partita di mercoledì scorso con la Cavese”.

“Al di là dell’assoluta condanna di ogni gesto che violi il regolamento e certi della buona fede del direttore di gara, non possiamo che registrare un ulteriore episodio che ha danneggiato la squadra rossonera. In questo caso, non solo l’espulsione di Mazzei in un momento topico della partita, ma anche la pesante squalifica subita e che condizionerà, probabilmente, le prossime gare. Tra l’altro, osservando le immagini, sembra evidente l’estraneità di Mazzei ai fatti.
C’è anche l’episodio di un calcio di rigore non concesso dove, se non il fallo su Liurni, sembra esserci un tocco con una mano dell’avversario”.

Serie D 7^ giornata 22 ottobre

“Purtroppo dobbiamo constatare che anche nelle due partite precedenti (contro Costa Orientale Sarda e Boreale) ci sono stati altre decisioni dubbie che hanno condizionato in negativo le prestazioni della Nocerina. Ribadendo la piena fiducia nell’operato dei direttori di gara e della giustizia sportiva, la Nocerina 1910 auspica maggiore attenzione nell’analisi di eventi che potrebbero condizionare il prosieguo del campionato”.