30 Gennaio 2022

Imperia, esonerato Nicola Ascoli. Ora caccia al sostituto

Fatale la sconfitta interna per tre a zero contro il Gozzano per Ascoli. La società dopo l’ennesima sconfitta ha deciso di esonerare l’allenatore calabrese. Attualmente l’Imperia, dopo 18 partite, si trova al 19° posto del girone A. Gli uomini per Ascoli hanno collezionato 15 punti conditi da 4 vittorie, 3 pareggi e ben 11 sconfitte.

La carriere da allenatore

L’ex calciatore di Empoli e Fiorentina ha iniziato la propria carriera da allenatore nel 2012, dove si siede sulla panchina dell’Asti, portando la squadra a un’onorevole salvezza grazie al 9º posto finale, ottenendo la fiducia e riconferma dalla società per l’annata successiva. Nel 2014 viene scelto dall’Argentina Arma militante sempre in Serie D ,venendo riconfermato anche per la stagione successiva. L’anno dopo  si trasferisce in Piemonte alla Derthonna dove resta solo un anno. Dopo un anno fermo, nell’estate 2019 diventa l’allenatore della Sanremese  in Serie D.