26 Dicembre 2023

Montecchio Maggiore, la svolta porta la firma di Fabrizio Cacciatore | FOCUS

Con l'ex Serie A alla guida i biancorossi hanno invertito la rotta

Montecchio Cacciatore

24 ottobre 2023: questa la data della svolta in casa Montecchio Maggiore. Se prima si prospettava un’altra estenuante stagione all’inseguimento della salvezza, con l’arrivo in panchina di Fabrizio Cacciatore le cose sono cambiate. Da quando l’ex Chievo ed Hellas ha accettato in corso d’opera l’incarico, i biancorossi vicentini sono andati incontro ad un cambiamento radicale, e ora si trovano comodamente all’ottavo posto nel girone C di Serie D.

Montecchio Cacciatore

Montecchio Maggiore, gli straordinari numeri con Cacciatore

Non tutti i calciatori diventano necessariamente buoni allenatori. Non è questo però il caso di Fabrizio Cacciatore che, partito dalla Serie D, sta riscontrando ottimi risultati alla guida del Montecchio Maggiore. La stagione dei vicentini con Federico Coppola non era iniziata nel migliore dei modi. Solo 5 punti in 7 partite, che hanno portato alla risoluzione contrattuale anticipata. Poi l’annuncio dell’ex Caldiero, che ha da subito cambiato le carte in tavola.

Montecchio

Nelle sue prime quattro panchine biancorosse, infatti, l’ex Chievo ha ottenuto 10 punti, grazie a un pareggio e tre vittorie, ma non solo. Se alla 7° giornata il Montecchio si trovava in 15ª posizione, infatti, ora la classifica li vede in 8ª con 25 punti. Il bottino totale con Cacciatore alla guida, dunque, è di 6 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, utili ad ottenere 20 punti fondamentali.

fabrizio cacciatore

Nell’ultimo turno prima delle festività natalizie, infine, i biancorossi si sono anche tolti lo sfizio di imporsi sul Treviso secondo in classifica, grazie alla rete di Visinoni al 47′ del secondo tempo, su rigore. Approfittando di questo successo e sperando in un 2024 altrettanto ricco di soddisfazioni, il Montecchio Maggiore si gode Cacciatore e si porta a -3 dalla zona playoff.